CPU di sicurezza

Per garantire una sicurezza flessibile e programmabile, SIGMATEK propone una soluzione sottile che soddisfa i più alti standard offrendo ancora più prestazioni

  • Marzo 31, 2022
  • 45 views
  • SIGMATEK presenta S-DIAS Safety, una soluzione sottile ed economica che soddisfa i più alti standard di sicurezza (SIL 3, PL e)
    SIGMATEK presenta S-DIAS Safety, una soluzione sottile ed economica che soddisfa i più alti standard di sicurezza (SIL 3, PL e)

Nella progettazione delle macchine intelligenti, la sicurezza flessibile e programmabile è un elemento chiave. SIGMATEK presenta S-DIAS Safety, una soluzione sottile ed economica che soddisfa i più alti standard di sicurezza (SIL 3, PL e). La CPU di sicurezza SCP 211 offre ancora più prestazioni: quattro volte la velocità di elaborazione della sua sorella minore, la SCP 111; più memoria per i programmi utente (1 MB Flash, 500 kB SRAM) e memoria retentiva per le liste di parametri e le variabili. Il modulo a guida DIN con una larghezza di 25 mm fornisce una corrente totale di 1,6 A per alimentare i moduli di sicurezza S-DIAS ed è quindi ideale per diverse applicazioni di sicurezza. Funzioni come la creazione di array, variabili, liste di costanti ed elenchi di parametri ricaricabili semplificano la creazione e la gestione delle applicazioni di sicurezza.

Un programma di sicurezza per ogni fase di espansione

L'editor grafico di LASAL SAFETYDesigner rende lo sviluppo di applicazioni rilevanti per la sicurezza facile e confortevole. Nella libreria sono disponibili più di 50 blocchi funzione di sicurezza basati su PLCopen come Emergency Stop, Two Hand Control e Guard Locking. Per l'SCP 211 sono stati aggiunti nuovi blocchi funzione di sicurezza per l'interpolazione, la conversione delle unità di dati e l'elaborazione di array. Il programma Safety viene creato con tutti i moduli opzionali una sola volta e può quindi essere configurato come desiderato. Questo significa che c'è un programma di sicurezza per tutte le fasi di espansione di una macchina.

Monitoraggio e controllo di applicazione

L'hardware del sistema di sicurezza modulare e certificato TÜV è sempre costituito da una CPU di sicurezza, che monitora o controlla l'applicazione moduli di I/O sicuri. Ci sono ingressi e uscite digitali, ingressi analogici, uscite a relè e ingressi encoder assoluti SSI sicuri che possono essere combinati in modo flessibile. S-DIAS Safety è perfettamente integrato nel sistema di controllo S-DIAS di SIGMATEK, ma può anche essere implementato come soluzione stand-alone.