Storia di un partner storico: l’importanza della vera qualità nel settore delle macchine utensili

Le macchine utensili Trevisan Macchine Utensili e i giunti rotanti Johnson-Fluiten hanno in comune processi produttivi svolti in massima parte internamente che garantiscono un controllo totale e prestazioni eccellenti

  • Maggio 18, 2023
  • 103 views
  • Storia di un partner storico: l’importanza della vera qualità nel settore delle macchine utensili
    Storia di un partner storico: l’importanza della vera qualità nel settore delle macchine utensili
  • Storia di un partner storico: l’importanza della vera qualità nel settore delle macchine utensili
    Storia di un partner storico: l’importanza della vera qualità nel settore delle macchine utensili
  • Storia di un partner storico: l’importanza della vera qualità nel settore delle macchine utensili
    Storia di un partner storico: l’importanza della vera qualità nel settore delle macchine utensili
  • Storia di un partner storico: l’importanza della vera qualità nel settore delle macchine utensili
    Storia di un partner storico: l’importanza della vera qualità nel settore delle macchine utensili

Da 60 anni il nome di Trevisan Macchine Utensili è associato, in tutto il mondo, a caratteristiche di affidabilità e precisione per soluzioni pensate per l'industria meccanica. I centri di lavoro, le linee di tornitura e le macchine speciali di Trevisan Macchine Utensili sono stati acquistati da aziende operanti in moti campi, dall'industria energetica al comparto agricolo,  passando per il settore spaziale, aeronautico, navale, automotive, meccanico e oil & gas, distinguendosi in tutti i casi per le ottime prestazioni e il  contributo decisivo alla competitività dei processi produttivi nelle realtà che li hanno scelti.

Fra le caratteristiche che hanno decretato il successo dell'azienda vanno sicuramente ricordate la capacità di personalizzare le soluzioni in base alle richieste dei clienti e  l'efficienza  e puntualità del servizio di assistenza.

Il successo dell’azienda è determinato dalla capacità di raggiungere l'eccellenza in tutte le fasi del processo produttivo, dalla progettazione alla realizzazione: la maggior parte delle lavorazioni meccaniche, le finiture, il controllo qualità, l'assemblaggio e il collaudo sono effettuate internamente, garantendo una totale conformità di ogni aspetto agli elevati standard richiesti dalle aziende clienti.

Selezione e controllo dei componenti speciali

Con queste premesse è logico aspettarsi l'applicazione di standard elevatissimi anche per la selezione dei componenti speciali che però devono essere acquistati da aziende specialistiche.

Fra questi rientrano i giunti rotanti, fondamentali nelle macchine utensili: il calore sviluppato durante la lavorazione richiede che l'utensile sia lubrificato adeguatamente per evitare che si surriscaldi e per consentire una lavorazione uniforme.  Per far arrivare il lubrificante fino all'utensile occorre un giunto rotante, la cui resistenza e tenuta devono assicurare un apporto constante di fluido, nelle giuste quantità e solo dove occorre, in tutte le fasi della lavorazione.

Giunti rotanti per applicazioni specifiche

Molti anni or sono, Trevisan Macchine Utensili, decise di testare alternative ai giunti che utilizzava abitualmente: la ricerca delle soluzioni disponibili sul mercato condusse l’azienda verso Johnson-Fluiten,  che da oltre vent'anni progetta e produce giunti rotanti per applicazioni con acqua, vapore, olio e fluidi refrigeranti.

«I tecnici Johnson-Fluiten si sono mostrati  convinti  della validità delle loro soluzioni, che ci hanno fatto provare senza impegno, ed abbiamo subito convenuto che avevano ragione: al di là delle minime difficoltà implicite in qualunque cambiamento di componenti, che abbiamo  per altro superato rapidamente con l'aiuto del fornitore, le prestazioni si sono subito rivelate brillanti, del tutto all'altezza delle aspettative» spiega Rossella Trevisan, titolare di Trevisan Macchine Utensili.

Soluzioni versatili ed efficienti

Fra le caratteristiche della produzione Trevisan Macchine Utensili, che permettono di fornire soluzioni performanti ad aziende di tutti i segmenti industriali, va sicuramente ricordata l'attenta progettazione, in grado di unire un elevato grado di personalizzazione dell'impianto finito con una relativa standardizzazione della componentistica, che consente un'efficiente gestione del magazzino.

«Cerchiamo di utilizzare per quanto possibile gli stessi giunti rotanti per tutte le nostre soluzioni, che sono molte e spaziano dai centri di lavoro per la lavorazione di piccoli pezzi ai macchinari oversize, dalle linee di tornitura alle soluzioni speciali. Trovare un unico giunto che si adatti alle diverse situazioni che si presentano a fronte di una così ampia gamma di macchinari non è banale, ma le soluzioni Johnson-Fluiten hanno dimostrato di possedere questa caratteristica» prosegue Rossella Trevisan.

I giunti Johnson-Fluiten sono infatti particolarmente versatili: a differenza della maggior parte dei giunti sul mercato, che si adattano al variare di una sola condizione operativa (velocità, pressione, temperatura o tipo di fluido), queste soluzioni sono utilizzabili in tutte le condizioni, grazie alla speciale tenuta meccanica. Questo semplifica notevolmente  diversi aspetti del processo produttivo e gestionale, riducendo notevolmente il numero di referenze che è necessario tenere a magazzino, con vantaggi per la logistica e la produttività che Trevisan Macchine Utensili ha saputo apprezzare e mettere a frutto.

Resistenza all’usura e agli shock termici

In particolare, il componente scelto per la maggior parte dei progetti è un giunto rotante Serie G, nella  versione GFLA con attacco radiale, particolarmente adatto per applicazioni ad alta dinamica con l'impiego di liquidi lubrorefrigeranti.  La lavorazione speciale delle facce di tenuta in carburo di silicio rende questi giunti particolarmente resistenti all'usura e agli shock termici, mentre il sistema di tenuta a labirinto garantisce un'efficiente protezione dei cuscinetti a sfere da eventuali trafilamenti.

Il componente non richiede alcuna manutenzione e ha una durata molto elevata, caratteristica fondamentale per ridurre la necessità di interventi e particolarmente apprezzata da chi, esporta macchinari in tutto il mondo e comprensibilmente adotta ogni cautela per evitare che siano necessarie onerose trasferte per manutenerli.

I giunti Serie G permettono di ridurre al minimo vibrazioni, coppia di attrito e perdite di carico, consentendo un andamento costante della lavorazione, ottimizzando l'efficienza e quindi la competitività della produzione.

L'importanza del servizio

La perfetta tenuta, l'affidabilità e la resistenza dei giunti rotanti Johsnon-Fluiten non sono le sole caratteristiche alla base di questa lunga collaborazione. Come tutti i clienti di Johnson-Fluiten anche Trevisan Macchine Utensili ha infatti avuto modo di apprezzare gli elementi che compongono il servizio pre e post-vendita.

In particolare, la preparazione dei tecnici di Johnson-Fluiten si traduce in un servizio di consulenza, che anche nel caso di Trevisan Machine Tools è stato prestato senza alcun impegno sin dal primo contatto.

La capacità di ascolto e comprensione delle esigenze del cliente ha permesso ai tecnici di ottenere le informazioni giuste per proporre la soluzione più adatta in tempi brevi; l'esperienza e conoscenza dei settori applicativi sono alla base della sicurezza con la quale Johnson-Fluiten ha potuto garantire il reperimento del giunto rotante ottimale per le esigenze della produzione.