Specialinsert certificata IATF 16949:2016

  Richiedi informazioni / contattami

Specializzata nella produzione di sistemi di fissaggio per l'Automotive, Specialinsert ha conseguito la certificazione IATF 16949:2016 e ha definito un Piano 4.0 che prevede investimenti rilevanti

Industria 4.0

Las sede di Specialinsert
Las sede di Specialinsert

Specialinsert ha ottenuto la certificazione IATF 16949:2016 del sistema di gestione Qualità nella progettazione e produzione di prodotti e componenti per il fissaggio. Questo traguardo testimonia la qualità e il miglioramento continuo dell'azienda e la posiziona sul mercato quale partner d’eccellenza per l’industria automobilistica. 

Specialinsert ha ottenuto la certificazione IATF 16949:2016 che impone parametri stringenti nella gestione del rischio d’impresa e dei fornitori lungo tutta la filiera

La nuova norma IATF 16949:2016, revisione della specifica tecnica ISO/TS 16949:2009, disciplina alcune prassi diventate abituali nella catena della fornitura del settore automotive, rendendo obbligatorio il rispetto dei Customer Specific Requirements, ma non solo. Le novità riguardano principalmente la gestione del rischio d’impresa e dei fornitori lungo tutta la filiera, con parametri molto più stringenti rispetto al passato. Prevede, inoltre, le linee guida sulle modalità da attuare in caso di assenza di CSR e si focalizza sui processi per la riduzione di scarti nella fornitura e la rintracciabilità dei prodotti finali, a garanzia della massima sicurezza. Le misure implementate convergono verso un miglioramente continuo, al fine di assicurare una più elevata soddisfazione del cliente finale.

Specialinsert, certificata IATF 16949:2016, ha definito un Piano 4.0, che prevede investimenti rilevanti

L'adeguamento di Specialinsert ai nuovi standard è avvenuto mediante un Audit di sistema, secondo la norma VDA 6, che ha permesso di individuare le aree di miglioramento e di definire un piano per la riqualificazione delle procedure e dei sistemi aziendali, in conformità alle prescrizioni della IATF 16949:2016. In coerenza con i nuovi processi, Specialinsert ha inoltre definito un Piano 4.0, che prevede investimenti rilevanti per l’acquisto di macchinari a controllo numerico e l'introduzione di strumentazione all'avanguardia per un controllo qualità del 100% dei prodotti. Nella fabbrica Specialinsert del futuro, la Ricerca&Sviluppo, gli acquisti, la produzione, la Qualità e la logistica lavorano insieme, a contatto strettissimo. Gli uffici per l'engineering del prodotto sono all’interno dei reparti di produzione, in modo che gli esperti del manufacturing e dell'industrializzazione possano interagire sin dalle prime fasi con tre obiettivi principali: diminuire i costi, aumentare la qualità e ridurre il time to market.

Pubblicato il Agosto 20, 2018 - (54 views)
Articoli correlati
SMC International Training
Camera di visione tridimensionale
ICIM partecipa a BI-MU 2018
La “Fabbrica del futuro” di Specialinsert
Dal condition monitoring alla predictive maintenance
Accordo tra Siemens e Confindustria
L’Industria 4.0 è cresciuta del 30% in Italia
Forum Meccatronica 2018
La Fabio Perini acquisisce la Engraving Solutions
SCHEMI IDRICI 4.0 2019
Sensori per cilindri pneumatici
Sistema di posizionamento
Interruttori di livello con IO-Link
Trasmettitore di pressione preciso
Termocamera testo 885
Sensore di portata
PLC multifunzione