Alisea presenta Metodo Garantito Alisea

  Richiedi informazioni / contattami

La procedura, progettata da Alisea per la valutazione, gestione e comunicazione del rischio aeraulico, evidenzia azioni correttive attraverso le quali è possibile redigere un Piano di Autocontrollo per programmare gli interventi

Andrea Casa Presidente e Amministratore Delegato di Alisea
Andrea Casa Presidente e Amministratore Delegato di Alisea

Per diminuire la concentrazione di inquinanti negli spazi con impianti di impianti di climatizzazione, termoventilazione e ventilazione e tutelare così la salute dei lavoratori, Alisea ha sviluppato il Metodo Garantito Alisea, il risultato di significativi investimenti in ricerca e proficue collaborazioni con l’Università degli Studi di Pavia e il Politecnico di Milano. 

Procedura di valutazione, gestione e comunicazione del rischio aeraulico

Il Metodo Garantito Alisea è un’avanzata procedura di Valutazione, Gestione e Comunicazione del rischio aeraulico, ampiamente testata e collaudata, che si pone quale benchmark di riferimento sul mercato. Il procedimento deriva da un’attenta analisi e combinazione delle due Linee Guida Ministeriali del 7 febbraio 2013 e del 7 maggio 2015, superate da Alisea con l’estensione delle prescrizioni alla globalità delle possibili contaminazioni, senza limitarsi alla sola Legionella Pneumophila, come prescritto dalla normativa vigente. Il vero valore aggiunto di tale sistema deriva dalla capacità di risalire alle relative cause occulte, attraverso un’approfondita analisi tecnico-ambientale, finalizzata al rimuoverle e a prevenirne le recidive.

In base alle azioni correttive emerse in fase valutazione si redige un Piano di Autocontrollo

Basato su approccio multidisciplinare, il Metodo Garantito Alisea valuta il rischio aeraulico nella sua totalità guardando alla tutela della salute, ottemperanza alle normative vigenti ed efficienza energetica. Un importante elemento distintivo del Metodo Garantito Alisea è la Valutazione del rischio aeraulico che inizia con un'analisi tecnico-ambientale completa. Le operazioni si suddividono in ispezione per determinare la struttura, l’integrità e lo stato di funzionamento delle unità, cui segue un’analisi delle condizioni dell’ambiente indoor e outdoor e uno studio delle caratteristiche del personale che soggiorna nei locali. Tutte queste informazioni vengono compilate nel Documento di Valutazione del Rischio Aeraulico (Air Systems Safety Plan). In base alle azioni correttive e di sorveglianza necessarie, emerse in fase di Valutazione, gli esperti Alisea procedono alla redazione di un Piano di Autocontrollo che consente di programmare gli interventi e prevede un’ulteriore ispezione tecnica preliminare, finalizzata ad elaborare l’Indice di Rischio Igienico, identificando possibili contaminazioni di natura chimica, fisica o microbiologica sulla base di aggiuntivi 20 parametri. Grazie alla rendicontazione prodotta vengono pianificate le operazioni di sanificazione necessarie e stilato un programma di sorveglianza periodica, volto a comprendere il tempo di recidiva della contaminazione attraverso ispezioni tecniche e visive ogni 12 mesi, come previsto dalle norme. Il Metodo Garantito Alisea può comprendere una fase di Comunicazione, che include un’attività informativa e formativa dettagliata, prevedendo anche l’organizzazione di corsi di formazione e aggiornamento, tenuti da docenti accreditati Alisea.

Diffusione capillare di una cultura dell’igiene aeraulica

Andrea Casa e conclude: “Puntiamo alla diffusione capillare di una cultura dell’igiene aeraulica, promossa attraverso la sensibilizzazione dei nostri interlocutori, affinché si possano cambiare le regole del gioco per elevare gli standard, a favore di una crescita qualitativa dell’intero comparto.”

Pubblicato il Ottobre 31, 2019 - (28 views)
Articoli correlati
Dispositivo di protezione 3D
Termocamere compatte
Avnet Silica partecipa a embedded world 2020
Scanner multistrato con tecnologia laser
Trasmettitori dotati di sensore piezoresistivo
Pompe di processo
Nuovo Catalogo Savino Barbera
Pompe pneumatiche ARGAL: oltre ogni aspettativa
DAB Pumps inizia a implementare il sistema MES
Analog Devices a Embedded World 2020
Sistema di pulizia intelligente
O-Rings in P.F.T.E.
Manutenzione e service elettrico
Pompe volumetriche per esecuzioni speciali
Pompa a lobi rotanti
Valvole in ghisa sferoidale
Valvola a spillo industriale
Pompe per fusti e a doppia membrana
Valvole ed elettrovalvole
Soluzioni per la misura dei fluidi di processo
Dispositivo di protezione 3D
Termocamere compatte
Pompa a lobi rotanti
Pompe a turbina rigenerativa
Accumulatori a sacca
Valvola a solenoide silenziosa
Pompa autoadescante-centrifuga
Archimede, 10 anni di competenza e qualità
Flussimetri con tubo di misura
Sensore di posizione angolare
Dispositivo di protezione 3D
Sensori di prossimità
Barriera fotoelettrica di sicurezza
Catene portacavi per camera bianca
Archimede, 10 anni di competenza e qualità
Termocamera per diagnostica
Connettori push-pull per dispositivi medicali
Pompe centrifughe per liquidi corrosivi
Rilevatori portatili monogas
Emulsionabile ad alte prestazioni