Donazione CD Elettrica all’ospedale di Legnano

  Richiedi informazioni / contattami

L’acquisto di un respiratore sarà un prezioso aiuto nella lotta al Coronavirus e supporterà il personale medico del reparto di terapia sub intensiva di Legnano

Mauro Colombo, amministratore delegato di CD Elettrica
Mauro Colombo, amministratore delegato di CD Elettrica

In questo momento di difficoltà per l’intero Paese, a causa dell’emergenza Coronavirus, CD Elettrica offre il suo aiuto con una donazione per l'acquisto di un respiratore destinato ai pazienti ricoverati in terapia sub-intensiva all'ospedale di Legnano. Mauro Colombo, amministratore delegato di CD Elettrica, afferma: «Sono convinto che aiutare i nostri ospedali sia un importante contributo nella battaglia contro il Covid-19».

La donazione di CD Elettrica all’ospedale di Legnano sarà finalizzata all’acquisto di un respiratore per la terapia intensiva

«Donare all'ospedale è il modo più immediato per prendere parte attivamente alla battaglia» prosegue Colombo. «Ed è anche la procedura più efficace e veloce, grazie all'impegno della fondazione degli ospedali, che fa da collettore delle disponibilità e, lavorando a stretto contatto con la direzione ospedaliera, è in grado di incanalare i contributi verso l'acquisto di tutto quanto è necessario in prima linea».

CD Elettrica continua a lavorare nel rispetto delle limitazioni del Decreto Governativo

Come tutte le imprese produttive che devono garantire la continuità operativa dei servizi, CD Elettrica è rimasta attiva, «seppur a ranghi ridotti, per senso di responsabilità e per rispettare le giuste limitazioni stabilite dal Decreto» precisa Colombo.

Il Covid-19 ha cambiato il nostro modo di lavorare, è necessario fare rete

Riguardo alla tenuta del nostro sistema economico, Colombo aggiunge: «Dopo la crisi finanziaria del 2008, il Covid-19 è il secondo evento che in questo lungo periodo mina ogni certezza. Come è accaduto in precedenza, dovremo presto riadattare la nostra normalità a nuovi standard, in cui aumenterà la nostra dipendenza da Internet e dall’economia dell’on demand. Invece, sul nostro territorio sarà indispensabile fare rete, perché penso che il distanziamento sociale che dovrà sicuramente continuare per diverso tempo favorirà il ritorno a filiere produttive locali».

Pubblicato il Marzo 27, 2020 - (14 views)
Articoli correlati
Il Mese della Manutenzione – Giugno 2021: una conferma di alto livello per la seconda edizione
Pirometri a infrarossi
Software per schede a circuito stampato
Piattaforma di fresatura
Soluzione per l’acquisizione dati
Identity Security
Servizio di diagnostica
La manutenzione predittiva delle macchine rotanti
Bosch inaugura fabbrica AIoT a Dresda
Cassetta Portautensili
Sensore con indicazione a 360° della condizione d’intervento
Manutenzione in outsourcing
Pompa in plastica
Ghiere di precisione
Giuntura in lastra
Strumento palmare all-in-one
Pompe industriali e navali
Soluzioni per la circolazione fluidi
Kaflon, perfluoroelastomero
Pompe e sistemi a membrana
Pirometri a infrarossi
Analizzatore multi gas portatile GT5000 Terra
Accumulatori in inox e acciaio al carbonio
Valvole idrauliche e componenti integrati
Scambiatori di calore per il raffreddamento industriale
Filtri idraulici per le linee di ritorno dei circuiti oleodinamici
Componenti, accessori idraulici e flange, raccordi e blocchi
Pompe a trascinamento magnetico
Pinza magnetica
Sistema di condition monitoring multicanale per condizioni di esercizio estreme
Cassetta Portautensili
Analizzatore multi gas portatile GT5000 Terra
Pinza magnetica
Piattaforma di monitoraggio
Software di produzione
Piattaforma di sviluppo
Misuratore di portata con corpo in PVC-U
Conosci CMI - Costruzione e Manutenzione Impianti
Pompa multivite NOTOS® a due, tre e quattro viti
Stazione di sollevamento per smaltimento acque reflue