Wearable per la telemedicina

  Richiedi informazioni / contattami

Progettato per l’osservazione costante dei parametri vitali nei pazienti curabili a distanza, utile nei casi di contagio da Covid-19, questo dispositivo indossabile di Partitalia è ideale anche per il monitoraggio del lavoro dipendente da casa

Materiali di Consumo

Vita effettua una tele-diagnostica remota dei parametri vitali unita alla localizzazione certificata
Vita effettua una tele-diagnostica remota dei parametri vitali unita alla localizzazione certificata

PARTITALIA e SensorID hanno sviluppato i due dispositivi indossabili “Close-to-me” e “Vita”, per salvaguardare il più possibile la sicurezza delle persone la cui salute è particolarmente a rischio in questo periodo in cui non si sa con certezza quando finirà la pandemia da Covid-19.

Wearable per l’osservazione costante dei parametri vitali nei pazienti curabili tramite telemedicina

In particolare, il dispositivo indossabile “Vita” è progettato per l’osservazione costante dei parametri vitali nei pazienti curabili tramite telemedicina, in tutti i casi in cui si ritiene indispensabile evidenziare un possibile contagio.

Dispositivo indossabile con sensori che rilevano anche la saturazione dell’ossigeno, un parametro fondamentale per il Covid-19

A livello tecnologico, al progetto “Vita” è applicata la nuova frontiera delle telecomunicazioni NBIoT, che permette di rendere semplice la comunicazione tra gli oggetti. Altra caratteristica molto importante è la maggiore efficienza della batteria che dura, infatti, oltre due settimane. In aggiunta, ciò che lo rende uno strumento in prima linea per la salute sono i sensori che rilevano: il battito cardiaco, la saturazione dell’ossigeno - parametro fondamentale per il Covid-19 -, la temperatura superficiale corporea e l’elettrocardiogramma.

Wearable per il controllo a distanza dei pazienti dimessi dagli ospedali e dei lavoratori da casa

Grazie a queste caratteristiche, oltre che per la telemedicina dei pazienti lungodegenti, il wearable può essere utilizzato anche per il monitoraggio del lavoro dipendente in solitaria. Quindi, ai tempi del Coronavirus, il dispositivo si rivela utile per i pazienti dimessi dagli ospedali, sottoposti a controllo a distanza, ma anche in tutti gli altri casi di monitoraggio a distanza. Il dispositivo, che sarà sottoposto a un’attenta sperimentazione clinica, verrà certificato come medical device a settembre 2020.

Pubblicato il Aprile 29, 2020 - (98 views)
Partitalia Srl
Via Varese 26/28
20045 Lainate - Italy
+39-029393051
+39- 0293796611
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Cassetta Portautensili
Polimero termoplastico in filo
Panni riutilizzabili
Kaflon™, il perfluoroelastomero di seconda generazione
Supporti per componenti
Sistema portacavi e-loop
Tessili in silex
Utensili in acciaio INOX
Dosatore manuale
Prodotti tessili in fibra biosolubile
Giuntura in lastra
Kaflon, perfluoroelastomero
Mescole Kaflon
Collari e giunti
Soluzione di tenuta
Baderne per flange
Kaflon per o-ring
Guarnizioni spirometalliche
Kaflon super resistente
Guarnizioni e tessili
Pinza magnetica
Monitoraggio dei processi di calettamento
Presse elettriche per calettamenti
Guarnizioni per flange Metaltex
Piattine soffici autoadesive Texlon®
Treccia Fluorpack® per pompe e valvole
Cuscini isolanti: Insulation Blanket Texpack®
Guarnizioni spirometalliche per flange
Frenafiletti LOCTITE® di Henkel distribuiti da RS Components
Mescole Kaflon
Cassetta Portautensili
Pinza magnetica
Adattatore personalizzato
Frenafiletti LOCTITE® di Henkel distribuiti da RS Components
Moduli portautensili
Disco lamellare
Barriere anticaduta
Stampante etichettatrice
Emulsionabile ad alte prestazioni
Utensili per il serraggio