Sistema di visione

La tecnologia AI di cui è dotato questo sistema di visione proposto da Omron permette di identificare i minimi difetti con una sensibilità paragonabile a quella umana con velocità di rilevamento più elevate

  • Serie FH con AI per il rilevamento dei difetti
    Serie FH con AI per il rilevamento dei difetti

Dotato della tecnologia AI di rilevamento dei difetti senza l'uso di campioni, il sistema di visione serie FH è l’ultima proposta di OMRON. Questa tecnologia di intelligenza artificiale che riproduce la sensibilità umana e le tecniche di ispettori esperti rileva in modo affidabile difetti che un tempo erano difficili da individuare, automatizzando l'ispezione visiva basata sulla visione umana.

Sistema di visione dotato di tecnologia AI per l’identificazione dei minimi difetti con velocità elevate

La soluzione di Omron, estremamente leggera, è stata integrata in un componente del sistema e non richiede alcun tecnico AI per la configurazione e la regolazione presso gli impianti di produzione. Di seguito alcune delle caratteristiche principali del sistema di visione serie FH di Omron.

L'AI vede i difetti con una sensibilità paragonabile a quella umana:

  • Un nuovo filtro delle immagini basato su AI riproduce la tecnica utilizzata da ispettori esperti per identificare i difetti di ogni tipo di prodotto.
  • Graffi e imperfezioni un tempo difficili da rilevare possono ora essere identificati anche senza l'uso di campioni o regolazioni.

L'AI identifica i prodotti di buona qualità al pari degli ispettori esperti:

  • La serie FH è in grado di determinare tolleranze di variazione accettabili.
  • Uno strumento AI di corrispondenze precise apprende dai dati delle immagini dei prodotti non difettosi per acquisire rapidamente le "competenze" che gli ispettori sviluppano nel corso di molti anni. In questo modo attraverso l'automazione si riducono i costi e si aumenta la produttività.
  • L'AI riduce il rilevamento eccessivo.

Non sono necessari ambienti speciali:

  • L'AI ha sempre richiesto un ambiente di fascia alta, ma la soluzione leggera di Omron è disponibile sotto forma di elementi di elaborazione facili da usare integrati nell'hardware della serie FH.
  • Non è necessario alcun hardware speciale per l'AI o per il tecnico AI.

Maria Bonaria Mereu si laurea in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Sassari e si specializza in Storia, Comunicazione e Informazione presso l’Università degli Studi di Cagliari. Nel 2012 consegue il master in Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Dal 2015 lavora in TIMGlobal Media come redattrice delle riviste CMI - Costruzione e Manutenzione Impianti e PEI - Produits Equipements Industriels. 

More articles Contatto