Quantum, la pompa a doppia membrana che segna il futuro

  Richiedi informazioni / contattami

Frutto di una lunga ricerca, le pompe Quantum proposte da Argal sono resistenti meccanicamente e chimicamente, permettono il pompaggio di liquidi aggressivi, assicurano riduzione del consumo d’aria e ciclo di vita prolungato

Circolazione Fluidi, La Tecnologia

Pompa Quantum
Pompa Quantum
La pompa pneumatica a doppia membrana Quantum è in PTFE puro o in PE-UHMW
La pompa pneumatica a doppia membrana Quantum è in PTFE puro o in PE-UHMW
La Quantum permette riduzione del consumo d'aria e prestazioni ottimali a lungo termine
La Quantum permette riduzione del consumo d'aria e prestazioni ottimali a lungo termine

Presentate e accettate al Percorso Efficienza & Innovazione 2018 della Fiera MCE - Mostra Convegno Expocomfort, le pompe Quantum di ARGAL ben rappresentano il connu­bio tra creatività e competenza che da sempre contraddistingue la storia dell’azienda. Fondata circa 45 anni fa da Omar Gabrieli, Argal ha sempre puntato sul miglioramento tecnologi­co, percorrendo la via dell’innovazione anziché dell’emulazione, come spiega il Signor Gabrieli “una caratteristica che da sempre ci contraddistingue è la capacità di creare qualcosa di nuovo, che ci permetta di distinguerci dai pro­dotti già esistenti. Penso che non serva inventare in senso totale un prodotto, tuttavia non ho mai condiviso il concetto di “copia­re”. Per questo è fondamentale che i prodotti Argal abbiano quella che chia­mo “l’opzione in più” ovvero almeno una caratteristica tecnico-innovativa in più rispetto ai tanti prodotti simili pre­senti sul mercato”.
L’obiettivo che Argal si pone è quello di offrire sempre migliori caratteristiche tecnico-ingegneristiche volte a ottene­re primati prestazionali e fornire rispo­ste adeguate alle esigenze dinamiche del mercato. Durante l’ultimo decennio sforzi signifi­cativi sono stati indirizzati alla ricerca e sviluppo sull’intera produzione e ne sono conseguite gamme di pompe completamente nuove o molto rinno­vate sia nella meccanica sia nell’idrau­lica. In particolare, Argal ha voluto inve­stire sullo sviluppo e creazione di pompe centrifughe con materiali diver­si: resine termoindurenti e resine ter­moplastiche.   

POMPE PNEUMATICHE

Circa sei anni fa, Argal ha inserito a catalogo anche le pompe pneumatiche grazie alla preziosa collaborazione del Signor Luigi Mariotti. Tecnico specializ­zato con alle spalle un’esperienza di 30 anni nel settore, Mariotti vanta compe­tenza e grande capacità inventiva, punti chiave su cui Argal ha sempre puntato e investito nel corso della sua storia. Il primo brevetto di Mariotti risale al 1983. Proprio grazie alle intuizioni del Signor Mariotti, col supporto della dire­zione Argal, è nata l’idea di sviluppare un nuovo prodotto: le pompe Quantum.

POMPE IN POLIMERI TERMOPLASTICI PURI

Le pompe Quantum sono frutto di una lunga ricerca e rappresentano il riassunto di creatività e competenza che Argal sostiene. L’idea di realizza­re un prodotto tanto innovativo nel panorama italiano è nata circa tre anni fa, le tempistiche di realizzazio­ne hanno richiesto 6 mesi tra modifi­che e prove varie. La Quantum è una pompa pneumatica che può essere impiegata laddove le altre pompe tradizionali non sono strutturalmente adeguate, per esempio nei settori farmaceutico e chimico. I pezzi vengono realizzati da blocchi lavorati meccanicamente e ciò com­porta i vantaggi di resistenza mecca­nica e precisione di esecuzione. Lavorandole da blocchi si ha la possibi­lità di utilizzare dei materiali puri, come il polietilene ad altissimo peso moleco­lare che ha delle caratteristiche di resi­stenza all’abrasione e alla chimica molto alte, fino ad arrivare alla realizza­zione di tutta la pompa in Teflon®, il fluoropolimero con la massima resi­stenza chimica oggi conosciuto.

NUOVA STRUTTURA COMPATTA

Il funzionamento e la struttura alla base delle Quantum sono molto diversi ri­spetto a quelli delle pompe pneumati­che tradizionali. Uno dei problemi delle pompe tradizionali in politetrafluoroeti­lene è che questo materiale ha una consistenza meccanicamente bassa, non supporta grossi sforzi e soprattutto non ha memoria elastica quindi se viene compresso mantiene la forma che assume in quel momento. Normalmente, la struttura della mag­gior parte delle pompe tradizionali è rinforzata con l’acciaio proprio per riu­scire a contenere gli sforzi.
La struttura che caratterizza le pompe Quantum è studiata appositamente per sopportare sforzi notevoli senza ricorrere a rinforzi metallici. “Si tratta di una caratteristica molto importante richiesta in alcuni settori, per esempio nell’elettronica dove lo sviluppo dei semi-conduttori necessita dell’assen­za di metalli che possono inquinare i semi-conduttori” spiega Mariotti. Le parti a contatto col liquido sono realiz­zate in Teflon®, mentre quelle struttu­rali sono state spostate all'esterno e hanno un’ottima resistenza meccani­ca. La deficienza strutturale del Teflon® viene annullata grazie alla presenza di questa “corazza” realizza­ta con materiali sintetici.

MANUTENZIONE SEMPLICE E VELOCE

La manutenzione è uno dei punti forti delle Quantum. Infatti può essere ese­guita in modo molto semplice, senza rimuovere le pompe dall’impianto dove sono installate. I componenti principal­mente soggetti a usura, come le valvo­le e le membrane, possono essere so­stituiti in sicurezza semplicemente to­gliendo le testate senza nessun altro tipo di intervento.

SISTEMA DI DISTRIBUZIONE DELL’ARIA AVANZATO

Rispetto alle pompe convenzionali, le Quantum garantiscono consumi ridot­ti fino al 50% che si traducono con una notevole riduzione dei costi di gestione. Semplice, compatto e ad alto rendi­mento, il sistema di distribuzione dell’a­ria è dotato di un regolatore della porta­ta dell’aria (da 0% a 100%) senza va­riazione della pressione destinata agli organi di commando. Una valvola per scarico rapido permette una rilevante riduzione dei consumi d’aria e insieme all’aggiunta di una guarnizione permet­te di eliminare la formazione del ghiac­cio nel distributore.  

SCARICHI RAPIDI

Un problema intrinseco delle pompe a membrana è rappresentato dalla for­mazione del ghiaccio nel distributore. Infatti, quando si usa l’aria compressa per alimentare una pompa, l’aria esau­sta deve essere espulsa e in questa fase si espande. L’espansione abbassa la temperatura dell’aria e l’umidità presente ghiaccia a temperature di -30/-40 °C quindi di­venta istantaneamente ghiaccio che di solito va a interessare il sistema di di­stribuzione che c’è all’interno bloccan­dolo oppure causando la perdita di effi­cienza della pompa.
Nelle Quantum il “problema ghiaccio” è stato risolto inserendo una guarnizione che devia l’aria esausta, a temperatura molto bassa, verso la camera di scari­co. “Grazie alla presenza di una valvola di non ritorno, l'aria esausta che viene dalle membrane, non torna al distribu­tore ma prende direttamente la via della camera di scarico" spiega Mariotti. Questa peculiarità permette alle Quantum di essere insensibili all’umidi­tà presente nell’aria, mantenendo un’alta efficienza senza perdere di pre­stazioni.

SISTEMA DI REGOLAZIONE DELLE PRESTAZIONI

Un altro interessante vantaggio offerto dalle Quantum è la presenza di un si­stema di regolazione delle prestazioni che normalmente nelle pompe tradi­zionali è rappresentato da un rubinetto. Questo rubinetto, tuttavia, fa sì che la pompa non si adatti al massimo dei fabbisogni. Sotto un livello limite di liquido da pom­pare, la pompa tradizionale si blocca perché non ha più l’energia sufficiente per far lavorare il distributore, creando quindi uno sperpero di energia. Le pompe Quantum, invece, non si bloc­cano nemmeno con un flusso d'aria pari a zero. Sono inoltre dotate di cana­li interni per lo svuotamento totale del liquido dai corpi pompa.

CERTIFICAZIONI

Tutte le esecuzioni standard, sia plasti­che sia metalliche, sono idonee a ope­rare in ambiente esplosivo classificato come Zona 2 (Serie II 3/3 IIB T4). Per le applicazioni in Zona 1 (Serie II 2/2 GD IIB T4), Argal realizza pompe con corpi e altre parti conduttive per tutte le versioni plastiche e metalliche.
Per il futuro l’obiettivo è quello di otte­nere anche le certificazioni per il setto­re farmaceutico e nautico.  

 

Maria Bonaria Mereu 

Pubblicato il Aprile 9, 2018 - (2684 views)
Argal srl
Via Labirinto, 159
25125 Brescia - Italy
+39-030-3507011
+39-030-3507077
Visualizza company profile
Mappa

Quantum, la pompa a doppia membrana che segna il futuro

Frutto di una lunga ricerca, le pompe Quantum proposte da Argal sono resistenti meccanicamente e chimicamente, permettono il pompaggio di liquidi aggressivi, assicurano riduzione del consumo d’aria e ciclo di vita prolungato

Più prodotti da questo inserzionista
Gamma di pompe a doppia membrana
Pompe a doppia membrana in PVDF
Pompa verticale immersa
Pompa a doppia membrana
Pompe Normalizzate
Pompe magnetiche
Soluzioni per problemi di corrosione
Articoli correlati
Valvole a sfera personalizzabili
Interruttori di livello a ultrasuoni
Certificazioni, Industria 4.0 e Iperammortamento
Valvole a sfera pneumatica
Pompe centrifughe a girante chiusa
Pompe per l’industria chimica
Valvola di intercettazione
Sistema di misurazione del flusso
Pompa a ingranaggi esterni
Pompa per vuoto ad anello di liquido
Pompe volumetriche, a ingranaggi e autoadescanti
Pompe per fusti
Pompe verticali e monostadio
Pompe che modellano l'acqua
Pompe volumetriche e centrifughe
Pompe ed elettropompe
Valvola a sfera
Pompe sanitarie
Misura fluidi di processo
Pompa facile da manutenere
Pompe sanitarie
Interruttori di livello a ultrasuoni
Valvole a sfera pneumatica
Valvola a sfera
Pompe centrifughe a girante chiusa
Valvola di intercettazione
Sistema di misurazione del flusso
Pompe dosatrici oscillanti
Pompe per liquidi aggressivi
Valvola di regolazione pneumatica
Pompe per liquidi aggressivi
Pompa per il dosaggio preciso
Pompe centrifughe verticali
Pompe monovite Full Service in Place
Pompa a lobi
Pompe centrifughe monostadio
Pompa ad asse verticale
Pompa peristaltica per bioprocessi
Pompa per fluidi ad alta viscosità
Pompa evacuazione condensa