Pompa peristaltica Qdos 60 PU

La pompa di Watson-Marlow ha capacità avanzate di dosaggio dei polimeri

  • Giugno 6, 2023
  • 22 views
  • La pompa di Watson-Marlow Fluid Technology Solutions ha una testa pompante dotata di elemento tubo in poliuretano. Il processo di dosaggio è regolato da un sistema di controllo esterno
    La pompa di Watson-Marlow Fluid Technology Solutions ha una testa pompante dotata di elemento tubo in poliuretano. Il processo di dosaggio è regolato da un sistema di controllo esterno

L’introduzione della pompa peristaltica Qdos 60 PU di Watson-Marlow Fluid Technology Solutions (WMFTS) rappresenta un completamento ben preciso nella gamma prodotti dell’azienda. I polimeri sono utilizzati principalmente nelle applicazioni di coagulazione e flocculazione per favorire la successiva disidratazione dei fanghi. La disidratazione riduce al minimo la frazione liquida presente nei fanghi, permettendo di abbattere fino al 75% i costi associati allo stoccaggio e allo smaltimento.

Portate precise e ripetibili per molti fluidi

A livello globale, vi sono forti incentivi normativi per un’efficiente disidratazione dei fanghi. Il dosaggio preciso e affidabile dei polimeri in tale processo è essenziale per garantirne una corretta gestione. La Qdos 60 PU offre portate precise e ripetibili per molti fluidi ad alta criticità, tra cui prodotti chimici viscosi e idrocarburi alifatici, con portate lineari fino a 60 l/ora e pressioni fino a 5 bar. La pompa fornisce un’eccellente compatibilità per polimeri complessi come la poliacrilammide (PAM) e altri flocculanti e coagulanti utilizzati nel trattamento delle acque reflue.

Grazie a decenni di competenza ingegneristica e all’esperienza di ricerca e sviluppo di WMFTS, Qdos 60 PU è ottimizzata per pompaggi delicati a basso stress meccanico per proteggere le catene polimeriche e mantenere l’integrità del prodotto. Come il modello Qdos 20 PU presente nel mercato da qualche anno, Qdos 60 PU utilizza per i tubi a contatto un materiale resistente agli idrocarburi alifatici, migliorando la compatibilità chimica nelle pompe peristaltiche.Le pompe peristaltiche presentano notevoli vantaggi rispetto alle pompe a membrana nelle applicazioni di dosaggio PAM, in particolare una maggiore precisione e affidabilità. Non sono presenti, valvole o guarnizioni che rischiano di intasarsi.

La testa pompante ReNu

Il design altamente innovativo delle pompe Qdos fa sì che l’unica parte della pompa sottoposta ad usura e che richiede la sostituzione è la testa ReNu brevettata. La testa pompante ReNu offre portate ripetibili e precise e dura più a lungo per le applicazioni più difficili. La sostituzione della testa pompante ReNu richiede meno di un minuto e nessun utensile: una nuova testa pompante equivale a una nuova pompa peristaltica, pronta per essere nuovamente utilizzata. Adeel Hassan, product manager di WMFTS, dichiara: «La nuova testa pompante Qdos ReNu PU ha ampliato la gamma di applicazioni della nostra serie Qdos. Queste pompe versatili possono essere utilizzate per dosare in modo accurato e sicuro liquidi fino a 120 l/h e una pressione di 7 bar in varie applicazioni in una vasta gamma di settori. Sono disponibili in diverse dimensioni e opzioni di controllo a seconda delle esigenze.»

Presenza sul mercato in crescita

WMFTS prevede che la presenza e introduzione nel mercato siano destinati a crescere in modo significativo, in particolare grazie alla capacità integrata di rilevamento perdite e contenimento delle sostanze chimiche della pompa, che riduce l’esposizione degli operatori alle sostanze chimiche durante la manutenzione. In un impianto di trattamento delle acque reflue di Heide, in Germania, la pompa dosatrice Qdos 60 PU consente di dosare facilmente anche polimeri difficili da processare e altri idrocarburi. Afferma Peter Dohrn, responsabile dell’impianto trattamento acque reflue: «Gli operatori confermano elevati livelli di precisione, facilità d’uso e manutenzione, oltre alla massima sicurezza del processo». «La prima testa pompante ha funzionato senza intoppi per un anno prima che dovessimo sostituirla, puramente come misura preventiva, mentre la seconda sta funzionando senza problemi da sei mesi. La sostituzione della testa pompante richiede solo pochi minuti».Anche i clienti del settore alimentare e delle bevande possono trarre vantaggio dalla pompa Qdos 60 PU, che è compatibile con grassi e oli, ed è certificata dalla Food and Drug Administration (FDA) e dalla Commissione Europea (CE) 1935/2004.