Orange1 Holding ha acquisito Brixiapress

  Richiedi informazioni / contattami

Il gruppo internazionale Orange1 Holding, leader nel settore elettromeccanico, ha concluso la sua 15ma acquisizione annunciando di voler raggiungere 230 milioni di fatturato entro l’anno

Armando Donazzan, presidente di Orange1, e Ferdinando Abate, presidente di Fondermat
Armando Donazzan, presidente di Orange1, e Ferdinando Abate, presidente di Fondermat

Orange1 Holding ha recentemente acquisito la società slovacca Brixiapress, stabilimento della ex IPS Sabbio Chiese specializzata nella pressofusione e nella lavorazione meccanica di prodotti nel settore automotive ed elettrodomestici. La società, che ha all’attivo 30 milioni di euro e 200 dipendenti, con il suo ingresso in Orange1 consente alla holding di prefissarsi l’obbiettivo di raggiungere 230 milioni di fatturato e 1600 dipendenti entro l’anno.

Orange1 Holding ha acquisito Brixiapress

Dopo l’acquisizione della divisione di Industrie Pasotti S.p.A. in Sabbio Chiese (Brescia) e la nascita della società Foundry nell’ottobre del 2017, Orange1 ottiene le quote di Brixiapress dall’azienda bresciana Fondermat, guidata da Ferdinando Abate, compiendo un altro importante passo nel progetto “pressofusione”.

Orange1 Holding, che ha acquisito Brixiapress, intende raggiungere 230 milioni di fatturato entro l’anno

«Con l'acquisizione di Brixiapress si completa la prima fase del progetto die-casting che in poco più di tre anni ci ha portati a superare i 100 milioni di euro» ha dichiarato il presidente di Orange1, Armando Donazzan. «L’acquisizione era un passaggio fondamentale per permetterci di rafforzare la relazione con i clienti che abbiamo acquisito all'interno del progetto “IPS Sabbio Chiese", ottenendo così maggiore flessibilità produttiva e competitività sui costi. Ringrazio il Sig. Ferdinando Abate, presidente di Fondermat, per aver accettato la nostra proposta. Con Fondermat, società specializzata nella realizzazione di leghe di alluminio, si è deciso inoltre di avviare un progetto di ricerca per realizzare leghe speciali anche attraverso le nanotecnologie. Adesso l'obiettivo diventa ancora più ambizioso e scaldiamo i motori (gergo che ci appassiona) per diventare dei partner a livello mondiale dei nostri clienti».

Orange1 Holding ha acquisito Brixiapress e guarda al futuro in modo positivo

Altrettanto entusiasta la dichiarazione del presidente di Fondermat, Abate: «Sono molto soddisfatto di aver concluso l'accordo con Orange1, perché siamo certi che potrà diventare una società leader in questo settore. I punti che hanno fatto la differenza, rispetto alle altre offerte, sono stati la volontà di trovare una soluzione positiva per i dipendenti dello stabilimento della ex IPS Sabbio Chiese e il voler guardare al futuro cercando di trovare delle nuove soluzioni tecnologiche insieme a noi».

Pubblicato il Marzo 28, 2018 - (9144 views)
Articoli correlati
Pompe per vuoto e per liquidi
NSK Needle Bearing Poland vince il Supplier Award 2017
Frese elicoidali
IMESA fornisce i quadri elettrici per Saipem 7000
Cuscinetti a sfere a contatto obliquo
Forum Meccatronica 2018
Motoriduttori compatti
La Fabio Perini acquisisce la Engraving Solutions
Filtri-regolatori
Motore a quattro poli
Banco di taratura
Guarnizione piana in grafite armata
Pompe centrifughe in plastica
Pompe volumteriche in acciaio inox
Prevenzione per apparecchiature elettriche
Baderne e guarnizioni industriali
Flussimetri con tubo di misura in AISI 316
Pompe industriali per settore navale
Ottimizzazione dei tempi di manutenzione
Sistemi di pompaggio professionali
Motore a quattro poli
Strumento di misura per grandezze elettriche
Termocamera per smartphone e tablet
Modular Edge Computing
Giunti a soffietto
Servomotori
Regolatore boost DC/DC
Livellostati ATEX
Machine Controller
Scarpe antinfortunistiche metal free
Modular Edge Computing
Servomotori
Machine Controller
Kit manifold digitali
Banco di taratura
Pompe monovite Full Service in Place
Robot SCARA
Pannello di controllo wireless
Termocamere avanzate
Piattaforma di gestione