Mipharm riqualifica il sito produttivo milanese

  Richiedi informazioni / contattami

Samso è stata incaricata dall’azienda di installare un nuovo impianto di trigenerazione che produrrà il 57% dell’energia elettrica, il 100% di energia termica e il 30% di energia frigorifera

Mipharm riqualifica il sito produttivo milanese
Mipharm riqualifica il sito produttivo milanese

MIPHARM ha siglato un accordo con Samso, per la riqualificazione del suo sito di produzione milanese. L’accordo, per un investimento da 1,1 milioni di euro, nasce dall’intenzione di Mipharm di iniziare un percorso verso la sostenibilità ambientale, come opportunità di crescita, riducendo emissioni e consumi energetici.

Il sito produttivo di Mipharm ridurrà le emissioni annue di Co2

Samso stima che nel sito produttivo di Mipharm verranno complessivamente ridotte le emissioni annue di Co2 in atmosfera per 374 tonnellate, equivalenti all’azione prodotta all’anno da circa 2700 alberi. In qualità di ES.co., Samso finanzierà l’intero importo dei lavori e si occuperà poi per 10 anni della gestione e della manutenzione degli impianti installati, fornendo a Mipharm l’energia prodotta.

Nuovo impianto di trigenerazione

Nei prossimi mesi, Samso procederà all’installazione di un impianto di trigenerazione, tecnologia in grado di produrre contemporaneamente energia elettrica, termica e frigo. Complessivamente produrrà il 57% del fabbisogno elettrico, il 100% dei consumi di energia termica, per la produzione di acqua surriscaldata e il 30% dell’energia frigorifera. Progettato sulle esigenze dell’azienda per garantire la massima efficienza, l’impianto sarà composto da un cogeneratore dalla potenza di 500 kWe e potenza termica 650 KWt, e da un assorbitore da 176 kWf per la produzione di acqua fredda dedicato al raffrescamento dei magazzini e la refrigerazione dei locali produttivi.

Riqualificazione della centrale termica

Samso effettuerà inoltre una riqualificazione della centrale termica, sostituendo la caldaia esistente, con una nuova ad alta efficienza, ad acqua surriscaldata, da 2100 KWt che viene utilizzata da Mipharm per il processo di produzione.

Pubblicato il Marzo 12, 2021 - (14 views)
Articoli correlati
Trituratori per impianti di depurazione
Offerta Fluke per permuta vecchi tester
Soluzioni di profilatura termica
Offerta Fluke: un obiettivo in omaggio con l’acquisto di una termocamera
“Acquista uno strumento Fluke e ricevine un altro in omaggio” rinnovata l’offerta Fluke
Produzione di batterie sostenibili ed efficienti
Accordo tra Pompe Garbarino e Saudi Aramco
Collaborazione VINCI Energies e TeamViewer
Accordo tra Analog Devices e Maxim Integrated
Sulle strade d'Europa per 84 giorni
Sensore con indicazione a 360° della condizione d’intervento
Manutenzione in outsourcing
Pompa in plastica
Ghiere di precisione
Giuntura in lastra
Strumento palmare all-in-one
Pompe industriali e navali
Soluzioni per la circolazione fluidi
Kaflon, perfluoroelastomero
Pompe e sistemi a membrana
Monitoraggio della tracciabilità
Cuscinetti orientabili a rulli schermati
Pirometri a infrarossi
Analizzatore multi gas portatile GT5000 Terra
Accumulatori in inox e acciaio al carbonio
Valvole idrauliche e componenti integrati
Scambiatori di calore per il raffreddamento industriale
Filtri idraulici per le linee di ritorno dei circuiti oleodinamici
Componenti, accessori idraulici e flange, raccordi e blocchi
Pompe a trascinamento magnetico
Soluzioni di profilatura termica
Software HMI basato sul web
Software per la pianificazione della manutenzione
Gateway IIoT per l'industria di processo
Riduttori industriali
Marcatori laser integrabili
Servizi di assistenza da remoto
Software per la riduzione dell'impatto ambientale
Monitoraggio remoto degli UPS
Monitoraggio della tracciabilità