Robot SCARA

Progettati per ottimizzare la produttività e il controllo di applicazioni, questi robot di Trio Motion Technology sono ideali per le aziende operanti nell’industria elettronica, nell'imballaggio e nella movimentazione dei materiali

  • Gennaio 16, 2022
  • 18 views
  • La soluzione Trio offre agli OEM il controllo dei robot, del movimento e dell'automazione delle macchine da un unico Motion controller
    La soluzione Trio offre agli OEM il controllo dei robot, del movimento e dell'automazione delle macchine da un unico Motion controller
  • Ogni robot è costituito da quattro servomotori, controllati individualmente da un servoazionamento, che forniscono prestazioni di movimento rapide e precise
    Ogni robot è costituito da quattro servomotori, controllati individualmente da un servoazionamento, che forniscono prestazioni di movimento rapide e precise

TRIO MOTION TECHNOLOGY annuncia la produzione di una linea di robot che proponga ai costruttori di macchine una soluzione di controllo completamente integrata. Anche utenti con una limitata esperienza di robotica avranno accesso ai robot, tramite strumenti di facile applicazione in un tool di sviluppo di automazione conosciuto. Con tempi di sviluppo accelerati, per un'affidabilità aumentata, la soluzione Trio offre agli OEM il controllo dei robot, del movimento e dell'automazione delle macchine da un unico Motion controller.

Robot dall'alta produttività ciclica

La gamma di robot SCARA di Trio, progettata per ottimizzare la produttività e il controllo di applicazioni, è adatta alle aziende di produzione elettronica, imballaggio e movimentazione dei materiali. La gamma comprende quattro robot SCARA che vanno da un braccio di 400 mm e una capacità di carico massima di 3 kg, fino a un braccio di 700 mm e una capacità di carico massima di 6 kg. I robot raggiungono un'alta produttività ciclica e una precisione con elevata ripetibilità, ideali per linee di assemblaggio.

Servomotori e servoazionamenti rapidi e precisi

Ogni robot è costituito da quattro servomotori della serie Trio MX, controllati individualmente da un servoazionamento Trio DX4, che forniscono prestazioni di movimento rapide e precise, grazie anche alle elevate velocità di aggiornamento di EtherCAT di soli 125us. Il drive DX4 è in grado di fornire il 350% di sovraccarico per applicazioni ad alta dinamica con l’utilizzo di encoder assoluti multigiro a 23 bit montati sul motore. Grazie alla semplicità del design degli azionamenti, con la maggior parte delle funzionalità di controllo e di I/O mantenute all'interno del controllore separato, questo approccio riduce significativamente il costo del robot.

Controller per coordinare il movimento

I robot sono gestiti da un Motion coordinator Trio che controlla l'intera macchina, evitando possibili conflitti di compatibilità tra robot e PLC di macchina, in modo da accelerare i tempi di sviluppo e diminuire i problemi di processo nell'applicazione, riducendo le risorse richieste all'OEM e aumentando la produttività per l'utente finale. Un singolo controller abbassa anche il costo complessivo della macchina in termini di hardware e di ingombro, semplificando al contempo la messa in servizio e le future modifiche del processo di produzione. Questo robot SCARA estende la soluzione di automazione di Trio: il controllore di punta di Trio, MC664-X, può comandare quattro robot SCARA simultaneamente mentre il tascabile Flex-6 Nano, ne può comandare due.

Piattaforma di controllo e software integrato

Lo sviluppo di applicazioni per robot avviene all'interno del software “Motion Perfect” di Trio, che fornisce una singola piattaforma di controllo per macchine, movimento e robotica, ed è alimentato da un nucleo di tecnologie denominato Motion-iX.
La semplicità dello sviluppo del robot è perfezionata attraverso il Trio RPS, un pacchetto software integrato che include la simulazione 3D per creare un gemello virtuale che riduce i rischi nell'implementazione e accelera lo sviluppo. RPS include anche un Virtual Teach Pendant per simulare il programma del robot più velocemente e in movimento.  

Automazione delle macchine tramite controllori

Oltre al controllo robotico e del movimento, i controllori di Trio forniscono anche l'automazione delle macchine. I controllori sono caratterizzati da un'ampia integrazione I/O, dall'espansione del sistema tramite EtherCAT e dalla compatibilità con tutti i principali sistemi di bus basati su Ethernet. Possono anche essere programmati utilizzando i linguaggi IEC 61131-3.