Collaborazione Schaeffler - Siemens

Il servizio digitale per la diagnostica automatizzata dei cuscinetti volventi è ora integrato nella piattaforma Sidrive IQ IIoT

  • Luglio 16, 2021
  • 280 views
  • Collaborazione Schaeffler - Siemens
    Collaborazione Schaeffler - Siemens

I motori elettrici comandano i processi industriali principali e il cuscinetto volvente è il loro componente meccanico centrale. I cuscinetti subiscono tutti i carichi e le sollecitazioni che si verificano nel motore elettrico. Pertanto, la diagnostica dei cuscinetti fornisce un indicatore cruciale delle condizioni generali e dell’affidabilità di un motore. Oltre a sviluppare un portafoglio di soluzioni di condition monitoring per gli operatori, Schaeffler sta anche lavorando con clienti OEM come Siemens su offerte congiunte per aumentare la disponibilità di macchinari e impianti. Il servizio digitale per la diagnostica automatizzata dei cuscinetti volventi di Schaeffler, infatti, ora integrato nella piattaforma Sidrive IQ IIoT di Siemens.

Unica piattaforma Siemens con l’esperienza Schaeffler nella progettazione e produzione dei cuscinetti

La collaborazione tra Siemens e Schaeffler combina Sidrive IQ, la piattaforma Siemens, con l’esperienza e la competenza decennale di Schaeffler nella progettazione, produzione e assistenza nel settore dei cuscinetti. Sidrive IQ integra diverse funzionalità in un’unica soluzione, migliorando i sistemi di azionamento con analisi basate sull’intelligenza artificiale e sui contenuti digitali. Per il cliente, questo significa la capacità di poter fare la scelta giusta per quanto riguarda il funzionamento, la manutenzione e gli interventi di manutenzione dei sistemi di azionamento.

La collaborazione rappresenta una novità nell’IoT industriale

L’integrazione del servizio di analisi di Schaeffler per la diagnostica automatizzata dei cuscinetti in Sidrive IQ permette di determinare le condizioni dei cuscinetti con maggiore certezza e precisione. "Questa forma di collaborazione e lo scambio automatico di dati diagnostici basati su algoritmi sono ancora molto rari nell’IoT industriale. È un grande esempio di una nuova dimensione di cooperazione tra aziende tecnologiche affermate", commenta Hermann Kleinod, CEO di Siemens Large Drives Applications. Sulla base di risultati fondati e di informazioni specifiche, l’operatore può decidere rapidamente se il sistema di azionamento può rimanere in funzione o se il danno è imminente e il cuscinetto deve quindi essere sostituito al successivo intervallo di manutenzione o immediatamente. Questo riduce lo sforzo e i costi di manutenzione, ma soprattutto si possono evitare tempi di fermo macchina non pianificati e costosi.