Cavi servo ibridi

  Richiedi informazioni / contattami

Sviluppati da LAPP per applicazioni in catene portacavi, certificati cUL AWM, disponibili in diversi modelli

Componenti

Cavi servo ibridi
Cavi servo ibridi

LAPP è Technology Partner per la tecnologia EnDat, l’interfaccia bidirezionale di HEIDENHAIN. EnDat è riconosciuta a livello globale quale protocollo ideale per sistemi di azionamento digitali e controllo dei loop di posizione con encoder nei settori macchine utensili, automazione ed elettronica industriale.

Cavi servo ibridi pensati per una produzione industriale sempre più digitale

La nuova generazione EnDat 3 estende e perfeziona le caratteristiche della famiglia EnDat, versione 2.1 introdotta nel 1995 e 2.2 nel 2003, a favore di una produzione industriale sempre più digitale. Tra le principali novità nel campo automazione, spicca il cablaggio semplificato con Hybrid Motor Cable HMC 2, soluzione che sfrutta la tecnologia OCT (One Cable Technology) per l’alimentazione al motore e al freno elettromagnetico, più la trasmissione dati encoder a due fili in un unico cavo ibrido. Si configura quale evoluzione del cavo ibrido HMC 6, concepito per il protocollo EnDat 2.2, e consente l’utilizzo di un unico connettore compatto, idoneo anche per motori di taglie più piccole.

Cavi servo ibridi altamente performanti

LAPP ha sviluppato cavi servo ibridi altamente performanti, per applicazioni in catene portacavi e certificati cUL AWM, che si declinano nei modelli: ÖLFLEX® SERVO FD 7OCS, ideale per diversi protocolli, tra cui EnDat 2.2 e ÖLFLEX® SERVO FD 7DSL, idoneo per interfaccia EnDat 3. Inoltre, grazie ai sistemi per servomotori ÖLFLEX® CONNECT SERVO, LAPP è in grado di offrire cavi precablati, configurabili secondo le specifiche esigenze dell’impianto. Infine, fanno parte dell’ampia offerta LAPP anche numerose tipologie di connettori EPIC® per applicazioni servo.

Cavi servo ibridi adattabili ai requisiti delle singole applicazioni

“Attualmente, nel settore del Motion Control, la One Cable Technology (OCT) rappresenta un punto di riferimento” commenta Simone Albrizio Product Marketing Manager di LAPP, che continua “Infatti, l’impiego di un singolo cavo, sia per l’alimentazione che per i segnali di feedback tra motore e azionamento, assicura numerosi vantaggi in termini di spazio e minori costi di installazione e manutenzione” e conclude “L’evoluzione del protocollo EnDat, con HMC 6 e HMC 2, richiede tecnologie di connessione evolute, perfettamente adattabili ai requisiti delle singole applicazioni: per questo LAPP, insieme a HEIDENHAIN, affianca i clienti garantendo flessibilità e soluzioni custom, a vantaggio degli OEM”.

Pubblicato il Giugno 11, 2021 - (42 views)
Lapp Italia Srl
Via Lavoratori Autobianchi, 1 Edificio 20
20832 Desio - Italy
+39-0362 4871
+39-0362 487330
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Raccordi push-fit
Cuscinetti radiali orientabili
Morsetti di collegamento
Compensatori-soffietti torniti
Giunti a soffietto
Lubrificatore a punto singolo
Raccordi per fibre ottiche
CSC BEARING e MONDIAL stingono una partnership
Installazione combinata di dischi di rottura e valvole di sicurezza
Dischi di rottura per l'industria energetica
Ghiere di precisione
Gruppi di pressurizzazione
Soluzione di Condition Monitoring
Componenti di sistema
Cuscinetti radiali rigidi a sfere
Ricondizionamento tenute
Tenuta per applicazioni medicali e alimentari
Compressori centrifughi
Variable Distance Units
Tenuta per alta pressione
Pressa versatile
Ruota motrice
Servomotori C.C. brushless
Modulo a due griffe
Valvole dosatrici per liquidi
Pompe pneumatiche per grasso e olio
Filtri idraulici di non ritorno
Serbatoi siringa
Micromotori
Cuscinetti obliqui
Soluzione di Condition Monitoring
Catena portacavi modulare
Cuscinetti obliqui
Centrali idrauliche
Maschi per filettatura
Catene portacavi per camera bianca
Connettori push-pull per dispositivi medicali
Paranchi elettrici a catena
Connettori rinforzati
Mini frese integrali