Siemens Italia nomina Picech nuovo CEO

  Richiedi informazioni / contattami

Dal primo ottobre 2018 Claudio Picech sarà il nuovo CEO di Siemens Italia segnando un importante cambio al vertice della filiale italiana

Claudio Picech dal primo ottobre 2018 sarà il nuovo CEO di Siemens Italia
Claudio Picech dal primo ottobre 2018 sarà il nuovo CEO di Siemens Italia

Dal 1° ottobre 2018 Claudio Picech sostituirà Federico Golla, che lascia l’incarico a conclusione del mandato mantenendo il ruolo di Presidente di Siemens fino all’approvazione del bilancio. Contemporaneamente Picech rivestirà anche il ruolo di Country Division Lead di Energy Management.

Claudio Picech nuovo CEO Siemens Italia, già Country Division Lead di Energy Management 

Doppia cittadinanza, italiana e svizzera, laurea in Ingegneria con specializzazione Elettrotecnica presso la University of Applied Sciences and Arts Northwestern Switzerland, Executive MBA presso l’IMD di Losanna, Claudio Picech approda in Siemens Italia nel dicembre 2014 come Country Division Lead di Energy Management, con l’obiettivo di rafforzare la struttura commerciale e di marketing e accompagnare la trasformazione digitale delle attività di business.

Carriera e competenze di Claudio Picech

Inizia la carriera in ABB, dove sviluppa le proprie competenze nell'ambito della Power Generation, assumendo incarichi di sempre maggior prestigio. Successivamente, matura diverse esperienze professionali in Svizzera e Svezia con responsabilità a livello globale che lo portano a parlare perfettamente cinque lingue. Prima di arrivare in Siemens, Picech è in Alstom, in ambito Service Power Generation, con il ruolo di Managing Director per l'Area Center South East Europe/North Africa e per il local service center Italia.

Siemens Italia fatturato 2017 e attività

Presente in Italia dal 1899, Siemens è una delle maggiori realtà industriali attive con due stabilimenti produttivi, centri di competenza su software industriale e mobilità elettrica e un centro tecnologico applicativo sui temi dell’Industria 4.0 a Piacenza. Con un fatturato di circa 2 miliardi di euro registrato nell’esercizio fiscale 2017, e oltre 3.000 collaboratori, contribuisce con le proprie attività a rendere l’Italia un paese più sostenibile, efficiente e digitalizzato.

Pubblicato il Luglio 24, 2018 - (44 views)
Articoli correlati
L’Industria 4.0 è cresciuta del 30% in Italia
Pompe per vuoto e per liquidi
NSK Needle Bearing Poland vince il Supplier Award 2017
Frese elicoidali
IMESA fornisce i quadri elettrici per Saipem 7000
Cuscinetti a sfere a contatto obliquo
Forum Meccatronica 2018
Motoriduttori compatti
La Fabio Perini acquisisce la Engraving Solutions
Filtri-regolatori
Banco di taratura
Guarnizione piana in grafite armata
Pompe centrifughe in plastica
Pompe volumteriche in acciaio inox
Prevenzione per apparecchiature elettriche
Baderne e guarnizioni industriali
Flussimetri con tubo di misura in AISI 316
Pompe industriali per settore navale
Ottimizzazione dei tempi di manutenzione
Sistemi di pompaggio professionali
Motore a quattro poli
Strumento di misura per grandezze elettriche
Termocamera per smartphone e tablet
Modular Edge Computing
Giunti a soffietto
Servomotori
Regolatore boost DC/DC
Livellostati ATEX
Machine Controller
Scarpe antinfortunistiche metal free
Modular Edge Computing
Servomotori
Machine Controller
Kit manifold digitali
Banco di taratura
Pompe monovite Full Service in Place
Robot SCARA
Pannello di controllo wireless
Termocamere avanzate
Piattaforma di gestione