Sensori di vibrazione

  Richiedi informazioni / contattami

Con IO-Link, questi sensori di vibrazione presentati da IFM monitorano costantemente le condizioni delle macchine consentendo una manutenzione predittiva

Strumentazione

Il sensore di vibrazioni VVB001
Il sensore di vibrazioni VVB001

IFM presenta la serie di sensori VVB studiata per permettere un monitoraggio condizionale affidabile e intelligente su macchine semplici quali pompe centrifughe, ventilatori e motori elettrici.

Sensori di vibrazione per monitorare la condizione delle macchine realizzando una manutenzione predittiva

Che si tratti di vibrazioni, attriti, impatti, temperature elevate, la condizione delle macchine viene monitorata costantemente consentendo una manutenzione tempestiva e predittiva prima che si verifichino danni maggiori o addirittura fermi della produzione.

Sensori di vibrazione con IO-Link

IO-Link a bordo consente di integrare facilmente la tecnologia Industria 4.0 direttamente nella piattaforma esistente del sistema di controllo, evitando costose reti secondarie, gateway e supporto informatico. I master IO-Link inviano molteplici valori di processo e i segnali di stato sia al sistema di controllo che ai sistemi superiori per l’analisi.

Sensori di vibrazione che rilevano i valori di processo

Il sensore di vibrazioni VVB001 rileva e analizza internamente diversi valori di processo tramite i quali determina i danni della macchina.

•     v-RMS (fatica) Valore efficace della velocità di vibrazione, rileva la fatica del componente.

•     a-RMS (attrito) Valore efficace dell'accelerazione, rileva un attrito meccanico.

•     a-Peak (urti) Valore massimo dell'accelerazione, rileva urti meccanici.

•     Fattore di cresta a-Peak/a-RMS, parametro rilevante per la condizione complessiva della macchina.

•     Temperatura Identifica un aumento della temperatura dovuto ad un attrito eccessivo o altri effetti (es. cause elettriche).

Sensori di vibrazione per analisi dettagliata

Per l'analisi dettagliata in caso di danno, il sensore fornisce anche i dati grezzi dell'accelerazione. Questi vengono registrati su richiesta nel sensore e trasmessi come BLOB (Binary Large Object) tramite IO-Link. L'intervallo di registrazione è di 4 secondi. La trasmissione a sistemi superiori si verifica per diversi minuti dopo la registrazione interna.

Pubblicato il Marzo 31, 2020 - (51 views)
IFM Electronic Srl
Via Paracelso N° 18
20041 Agrate Brianza - Italy
+39-: 039 /68 99 982
+39-039 68 99 995
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
RS Components Italia la Digital Company per eccellenza
Modulo di monitoraggio della potenza
Sistema radar
Sistemi multipurpose per testing, maintenance e service
Morsa a 5 assi
Misuratori di densità
Soluzione per interconnettere macchine e impianti
Misura di livello per raffinazione e petrolchimica
Monitoraggio polveri in ambienti di lavoro
Smeri è partner autorizzato Anderson-Negele
Sensore con indicazione a 360° della condizione d’intervento
Manutenzione in outsourcing
Strumento palmare all-in-one
Transponder di pressione
Efficienza dei sistemi idraulici
Flussostati e trasduttori
Industrial Maintenance
Soluzioni per il packaging
Accumulatori e pressostati
Manutenzione delle linee di produzione
Sistema di condition monitoring multicanale per condizioni di esercizio estreme
Telecamera acustica
Rotametro
Soluzioni per la misura della coppia
Sistema di acquisizione e monitoraggio XY
Potenziometri lineari
Piattaforma di sviluppo
Misuratore di portata con corpo in PVC-U
Sistema di supervisione
Data logger a due canali
Piattaforma di sviluppo
Misuratore di portata con corpo in PVC-U
Sistemi Datapaq Food Tracker®
Soluzione di imaging termico ThermoView TV40
Telemetria avanzata e iperammortamento per l'industria 4.0
Sistemi di Profilazione Datapaq®
Controllo della temperatura a infrarossi: soluzioni Fluke Process Instruments
Interruttori e commutatori sezionatori
Schaeffler OPTIME ha vinto l’Industry 4.0 Innovation Award
Nasce Alsiter_The automation mover