Sensori capacitivi

  Richiedi informazioni / contattami

Senza contatto e senza retroazione, questi sensori capacitivi di Leuze garantiscono un funzionamento affidabile e sicuro anche in ambienti molto polverosi

Strumentazione, Industria 4.0

I sensori capacitivi consentono un riconoscimento affidabile di pressoché tutti i materiali nel settore dell'automazione
I sensori capacitivi consentono un riconoscimento affidabile di pressoché tutti i materiali nel settore dell'automazione

LEUZE offre una vasta scelta di sensori capacitivi: cilindrici, cubici, in PTFE, con un'interfaccia IO-Link. Grazie a essi è possibile rilevare per esempio, oltre al posizionamento di oggetti, il flusso dei materiali, la protezione da overflow e il riconoscimento di perdite nell'intralogistica e nell'automazione di laboratorio.

Sensori capacitivi in grado di riconoscere le superfici riflettenti senza errori

Il controllo del contenuto durante l'imballaggio del prodotto e il controllo dell'altezza delle pile anche in caso di stampe riflettenti rappresentano delle valide possibilità di impiego nel settore del packaging. Nella sfera del controllo della presenza, i sensori capacitivi riconoscono pressoché tutti i materiali e sono in grado di riconoscere anche le superfici riflettenti senza errori.

Sensori capacitivi che assicurano un funzionamento affidabile in ambienti polverosi

Con questi sensori è possibile riconoscere oggetti altamente strutturati e privi di forma stabile, come per esempio il livello di riempimento di liquidi o di materiale sfuso, a contatto diretto con il materiale o attraverso una parete del contenitore non metallica, ed eseguire il controllo della completezza. Il funzionamento di questi sensori è affidabile e sicuro anche in ambienti molto polverosi o con elevata presenza di sporco.

Vasto assortimento di sensori capacitivi

Varie forme e portate elevate completano la gamma di prodotti Leuze adatta pressoché a ogni ambito applicativo dell'automazione industriale. Leuze offre un grande assortimento di sensori optoelettronici, induttivi e a ultrasuoni.

Sensori capacitivi cilindrici

La forma cilindrica compatta è utilizzabile universalmente per svariate operazioni di riconoscimento. È disponibile, a scelta, un alloggiamento di plastica, acciaio inox o metallo. Per requisiti chimici più elevati, è disponibile anche una variante in PTFE (Teflon). La possibilità di regolazione della portata di riconoscimento consente un uso estremamente flessibile di queste varianti.

Sensori capacitivi cubici

I sensori cubici in plastica con elevato grado di protezione sono disponibili in vari formati, per esempio per il riconoscimento di perdite o come sensori per tubi. La possibilità di regolazione della portata dei sensori consente un funzionamento ottimale nonostante la dipendenza dal tipo di materiale.

Sensori capacitivi PTFE

Questi sensori particolarmente resistenti, dotati di alloggiamento in Teflon (PTFE), sono adatti ad elevate sollecitazioni chimiche dovute, ad esempio, all'uso di detergenti.

Sensori capacitivi IO-Link

Per un'elevata trasparenza del processo non bastano gli stati di commutazione e i dati attuali del sensore. Il sensore dispone di un'interfaccia IO-Link che consente l'ottimizzazione del processo, anche nell'ottica dell'Industria 4.0.

Pubblicato il Aprile 30, 2020 - (56 views)
Leuze electronic S.r.l.
Via Natale Battaglia , 40
20127 Milano - Italy
+39-02 2885051
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Sistema radar
Sensore a forcella
Laser scanner di sicurezza
Barriere fotoelettriche multiraggio
Sensore a tasteggio
Sistema radar di sicurezza
Sistema di posizionamento a codici a barre
Fotocellula di trasmissione dati
Articoli correlati
RS Components Italia la Digital Company per eccellenza
Modulo di monitoraggio della potenza
Sistemi multipurpose per testing, maintenance e service
Morsa a 5 assi
Misuratori di densità
Soluzione per interconnettere macchine e impianti
Misura di livello per raffinazione e petrolchimica
Monitoraggio polveri in ambienti di lavoro
Smeri è partner autorizzato Anderson-Negele
strumenti necessari per il miglioramento dell'efficienza energetica
Sensore con indicazione a 360° della condizione d’intervento
Manutenzione in outsourcing
Strumento palmare all-in-one
Transponder di pressione
Efficienza dei sistemi idraulici
Flussostati e trasduttori
Industrial Maintenance
Soluzioni per il packaging
Accumulatori e pressostati
Manutenzione delle linee di produzione
Sistema di condition monitoring multicanale per condizioni di esercizio estreme
Telecamera acustica
Rotametro
Soluzioni per la misura della coppia
Sistema di acquisizione e monitoraggio XY
Potenziometri lineari
Piattaforma di sviluppo
Misuratore di portata con corpo in PVC-U
Sistema di supervisione
Data logger a due canali
Piattaforma di sviluppo
Misuratore di portata con corpo in PVC-U
Sistemi Datapaq Food Tracker®
Soluzione di imaging termico ThermoView TV40
Telemetria avanzata e iperammortamento per l'industria 4.0
Sistemi di Profilazione Datapaq®
Controllo della temperatura a infrarossi: soluzioni Fluke Process Instruments
Interruttori e commutatori sezionatori
Schaeffler OPTIME ha vinto l’Industry 4.0 Innovation Award
Nasce Alsiter_The automation mover