Riduttori epicicloidali con pignone

  Richiedi informazioni / contattami

Disponibili con due diversi modelli di pignone e quattro tipi di moduli, con quantità di denti differenti, questi riduttori epicicloidali di Neugart possono essere utilizzati in diverse applicazioni

Componenti

Riduttori epicicloidali di precisione con pignone
Riduttori epicicloidali di precisione con pignone

NEUGART ha arricchito la sua linea di riduttori epicicloidali introducendo una versione con pignone montato, studiata per gli azionamenti a cremagliera. Si tratta dei pignoni PK1 e PM1.

Riduttori epicicloidali con due varianti di pignone

In concreto si può optare tra due tipi di pignone: il pignone PK1 è montato sull'albero di uscita dentato del riduttore, nel quale una dentatura interna provvede alla necessaria sicurezza del collegamento conformemente alla norma DIN 5480. Invece il pignone PM1 è progettato per riduttori con albero di uscita flangiato e con un'interfaccia meccanica a norma EN ISO 9409-1. Entrambi i tipi sono disponibili con dentatura elicoidale, il PK1 anche con dentatura diritta. Inoltre i pignoni hanno quattro diversi moduli, con quantità di denti differenti.

Otto serie di riduttori combinabili con pignone

L'opzione del pignone è combinabile con otto serie di riduttori in totale: fra queste è rispettivamente presente un riduttore epicicloidale coassiale con albero di uscita (PLHE) e con flangia di uscita (PFHE) dell'Economy Line, che comprende potenti riduttori standard di lunga durata, dall'eccellente rapporto prezzo-prestazioni. Nella Precision Line, denominazione che identifica l'elevata precisione dei riduttori epicicloidali di precisione, compaiono rispettivamente: due riduttori epicicloidali coassiali con albero di uscita (PSN e PLN) e flangia di uscita (PSFN e PLFN) nonché un riduttore epicicloidale angolare (WPLN e WPSFN).

Numerose possibilità di combinazione pignoni e riduttori epicicloidali

Queste numerose possibilità di combinazione di tipi di pignoni e riduttori epicicloidali garantiscono che non ci sia solo una soluzione per le applicazioni più disparate, ma parecchie: quindi la rigidità torsionale nei riduttori flangiati è più alta che nei riduttori con albero di uscita. Se per esempio il criterio decisivo è l'assetto dello spazio disponibile, il costruttore può impiegare i riduttori con flangia di uscita corti oppure i riduttori epicicloidali angolari. Se il fattore decisivo è la precisione, potrà optare per la precisione e rigidità torsionale maggiori dei riduttori epicicloidali di precisione. Altrimenti i riduttori Economy costituiscono la soluzione economicamente più attraente per le applicazioni standard.

Pubblicato il Settembre 3, 2020 - (33 views)
Neugart GmbH
Keltenstrasse 16
77971 Kippenheim - Germany
+49-7825-8470
+49-7825-847100
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Filtri idraulici di non ritorno
Compensatori-soffietti
Serbatoi siringa
Nuovo sito OMT
Cuscinetti radiali orientabili a rulli
Tubi idraulici
Cuscinetti volventi
Cavo ibrido
Cuscinetto sensore
Patzak nuovo CFO di Schaeffler AG
Cuscinetti per mandrini
Attuatore in alluminio estruso
Elementi di livellamento
Agitatori per fluidi aggressivi
Cuscinetti a rulli conici
Tenuta doppia compatta
Componenti pneumatici per l’automazione industriale
Componenti di livellamento
Cuscinetti obliqui
Soluzioni in carbone
Filtri idraulici di non ritorno
Serbatoi siringa
Micromotori
Cuscinetti obliqui
Cartuccia per mixers
Manifold modulare
Centrali idrauliche
Supporti pompa
Filtri in aspirazione immersi
Lanterna raffreddata
Cuscinetti obliqui
Centrali idrauliche
Maschi per filettatura
Catene portacavi per camera bianca
Connettori push-pull per dispositivi medicali
Paranchi elettrici a catena
Connettori rinforzati
Mini frese integrali
Collari a serraggio
Fresa in metallo duro integrale