Illiria raggiunge i 52 milioni di fatturato

  Richiedi informazioni / contattami

L’azienda, che si è impegnata a produrre energia rinnovabile e a erogare prodotti a km zero, è cresciuta grazie all’investimento in tecnologia e capitale umano

Illiria investe in tecnologia e capitale umano
Illiria investe in tecnologia e capitale umano

Il Gruppo Illiria ha annunciato di aver chiuso il 2018 raggiungendo la cifra di 52 milioni di fatturato, registrando quindi un aumento del 2,5% rispetto al 2017. L’azienda friulana da anni si impegna a mantenere uno sviluppo costante, grazie a investimenti sia in tecnologia e digitalizzazione, sia nel capitale umano con un aumento del 150% del numero di ore dedicate alla formazione. Illiria guarda anche alle generazioni future: il gruppo ha avviato diverse collaborazioni con scuole e università, attraverso cui sono stati assunti tutti i tirocinanti. Nel 2018, il Gruppo Illiria è entrato a far parte del progetto Elite, programma internazionale nel 2012, dedicato alle aziende con un modello di business solido e una chiara strategia di crescita.

Illiria produce energia rinnovabile ed eroga prodotti a km zero

Il gruppo investe anche nella sostenibilità. Nel triennio 2016-2018, Illiria ha prodotto 60.000 kwt di energia elettrica rinnovabile, grazie allo smaltimento degli scarti delle bevande tramite impianti a biogas. Inoltre, ha attivato il sistema di recupero dei gas fluorurati tecnici, installato pannelli fotovoltaici nelle sedi di Udine e Roma, e utilizza automezzi ecologici e macchine distributrici in classe A++. Ben 18 milioni di prodotti a km zero sono stati erogati dai 15.000 distributori dell’azienda, i quali vengono monitorati dalla “sala di regia” della sede di Udine. In questo modo, Illiria può garantire il massimo dell’efficienza al cliente, ma anche l’ottimizzazione delle trasferte e dei consumi. Nel 2019, l’azienda percorrerà la strada della riorganizzazione interna, e investirà ulteriormente dell’innovazione tecnologica.

Pubblicato il Gennaio 3, 2019 - (20 views)
Articoli correlati
Ripetitore di segnale BLE
Stretta collaborazione tra Souriau e Vendée
Piattaforma di controllo
Massimiliano Pierini nuovo membro del Consiglio Direttivo di CFI
Attacchi a elevata trasmissione
Lanterna di accoppiamento silenziosa
Rinnovo della certificazione ISO 9001:2015 per Fai Filtri
Lucchetti per lockout
Detergenti e lubrificanti
Contenitori modulari
Pompe per prodotti chimici
Filtropressa verticale
Pompe sommerse e centrifughe
Sistemi di pompaggio intelligenti
Riutilizzo idrico industriale
Trasmettitori di pressione compatti
Strumentazione di controllo
Pompe a trascinamento magnetico
O-Ring con nucleo in silicone/VITON
O-Ring senza stampo
Ripetitore di segnale BLE
Piattaforma di controllo
Lanterna di accoppiamento silenziosa
Lucchetti per lockout
Detergenti e lubrificanti
Regolatori intelligenti
Interruttore a scatto miniaturizzati
Giunti di torsione
Termocamera per la manutenzione industriale
Trasmettitore di livello ad ultrasuoni
Ripetitore di segnale BLE
Lucchetti per lockout
Contenitori modulari
Pulsanti e interruttori
Laser scanner di sicurezza outdoor
Filtro per riempimento serbatoi
Tappi e cappucci terminali di protezione per perni, fori e filetti
Trasmettitore di livello ad ultrasuoni
Riscaldatori a induzione
Filtropressa verticale