Flussostato digitale

In grado di monitorare il consumo della linea principale con un rapporto 100:1, questo flussostato di SMC, grazie all’IO-Link, fornisce informazioni dettagliate sulle prestazioni dell'applicazione

  • Il flussostato PF3A7#H
    Il flussostato PF3A7#H

SMC ha annunciato la disponibilità sul mercato del suo ultimo flussostato PF3A7#H studiato per offrire un ampio campo di misura della portata. Questo strumento dispone, inoltre, di un display chiaro e di facile lettura fondamentale per il monitoraggio della linea principale, delle linee derivate o di apparecchiature specifiche.

Flussostato digitale con un rapporto di portata di 100:1 e compatibilità IO-link

Con un rapporto di portata di 100:1 - definito come il rapporto tra la portata massima e il punto minimo di misura - il flussostato PF3A7#H è in grado di rilevare le perdite e monitorare il consumo d'aria della linea principale con un solo prodotto. Grazie alla compatibilità IO-link vengono fornite informazioni più dettagliate sulle prestazioni dell'applicazione, insieme all'uscita analogica. L’ingresso esterno può azzerare il valore accumulato, il valore massimo e il valore minimo senza bisogno di manipolazioni.

Flussostato digitale molto resistente

La struttura a foro passante in lega di alluminio rende molto resistente il flussostato PF3A7#H: la costruzione del bypass riduce i livelli di aria umida e di materiale estraneo assicurando una durata maggiore. 

Maria Bonaria Mereu si laurea in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Sassari e si specializza in Storia, Comunicazione e Informazione presso l’Università degli Studi di Cagliari. Nel 2012 consegue il master in Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Dal 2015 lavora in TIMGlobal Media come redattrice delle riviste CMI - Costruzione e Manutenzione Impianti e PEI - Produits Equipements Industriels. 

More articles Contatto