Cuscinetti volventi

Dotati di gabbia in plastica a basso attrito, questi cuscinetti radiali rigidi a sfere di NKE vantano un ciclo di vita ottimale in condizioni estreme

  • Rulli del nastro trasportatore di un sistema di nastri trasportatori
    Rulli del nastro trasportatore di un sistema di nastri trasportatori

I cuscinetti radiali a una corona di sfere presentati da NKE sono stati studiati per ottimizzare le prestazioni dei rulli dei nastri trasportatori, permettendo di ridurre i tempi di fermo dell'intero impianto.

Cuscinetti volventi con gabbia in plastica a basso attrito

Il design dei cuscinetti radiali rigidi a sfere a una corona di sfere di NKE ha portato a miglioramenti specifici che ottimizzano le prestazioni e la durata del prodotto. Questi cuscinetti hanno una gabbia speciale in plastica a basso attrito, una migliore geometria delle piste di rotolamento, un gioco radiale adattato, guarnizioni speciali a bassissimo attrito e un lubrificante selezionato per l'impiego in un'ampia gamma di temperature di esercizio. Questo design soddisfa i rigorosi requisiti operativi dei rulli trasportatori. I cuscinetti standard impiegati in precedenza causano un aumento incontrollato e improvviso della temperatura quando i contaminanti entrano all'interno del cuscinetto. Questo aumento di temperatura compromette le proprietà positive del lubrificante, distrugge le gabbie e infine porta al blocco del cuscinetto. Questo fenomeno è conosciuto come “surriscaldamento” del cuscinetto. Il blocco dei cuscinetti provoca a sua volta l'inceppamento dei rulli, il nastro trasportatore è danneggiato e il rischio di incendio aumenta enormemente.

Cuscinetti radiali rigidi a sfere che vantano un ciclo di vita ottimale in condizioni estreme

Nonostante un grado di contaminazione estremamente elevato, i cuscinetti NKE per rulli di nastri trasportatori mantengono la loro funzione anche in presenza di carichi elevati e senza aumentare la coppia di attrito. I cuscinetti NKE, appositamente adattati alle esigenze dei rulli dei nastri trasportatori, offrono una serie di vantaggi: riducono il rischio di incendio, hanno un ciclo di vita ottimale in condizioni estreme, riducono il consumo energetico, aumentano l'affidabilità del sistema di trasporto e riducono i costi operativi totali.

Maria Bonaria Mereu si laurea in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Sassari e si specializza in Storia, Comunicazione e Informazione presso l’Università degli Studi di Cagliari. Nel 2012 consegue il master in Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Dal 2015 lavora in TIMGlobal Media come redattrice delle riviste CMI - Costruzione e Manutenzione Impianti e PEI - Produits Equipements Industriels. 

More articles Contatto