Centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility

  Richiedi informazioni / contattami

Sfruttando la fabbricazione additiva di Stratasys, il Siemens Mobility RRX Rail Service Center può stampare in 3D parti sostitutive e strumenti on-demand

La stampa 3D FDM di Stratasys è alla base del Siemens Mobility RRX Rail Service Center, il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens
La stampa 3D FDM di Stratasys è alla base del Siemens Mobility RRX Rail Service Center, il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens
Siemens Mobility ha ridotto fino al 95% il tempo di fabbricazione per ogni parte sostitutiva usando la Stratasys Fortus 450mc
Siemens Mobility ha ridotto fino al 95% il tempo di fabbricazione per ogni parte sostitutiva usando la Stratasys Fortus 450mc
Siemens Mobility ora utilizza la Fortus 450mc per realizzare strumenti unici personalizzati per ogni carrello in poche ore
Siemens Mobility ora utilizza la Fortus 450mc per realizzare strumenti unici personalizzati per ogni carrello in poche ore
La stampante 3D Stratasys Fortus 450mc Production utilizza ULTEM 9085
La stampante 3D Stratasys Fortus 450mc Production utilizza ULTEM 9085

Il Siemens Mobility RRX Rail Service Center, il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility nato a Dortmund-Eving, in Germania, ha come base delle operazioni di manutenzione la stampa 3D FDM avanzata di Stratasys, così offrendo un alto livello di digitalizzazione.

Siemens Mobility ha eliminato la necessità di inventario di alcune parti sostitutive, ha ridotto il tempo di fabbricazione di queste parti fino al 95% e ora è in grado di rispondere a tutte le richieste interne e dei clienti.

Si stima che saranno circa un centinaio i treni che entreranno nel RRX Rail Service Center ogni mese. L'alto livello di produttività rende critica la supply chain che la supporta e richiede quindi soluzioni di fabbricazione robuste, in grado di soddisfare l'ampia gamma di esigenze dei clienti in modo rapido ed economico. Di conseguenza, l'azienda ha investito in una stampante 3D Stratasys Fortus 450mc Production per produrre, su richiesta, parti sostitutive e strumenti così ottimizando le parti di ricambio con cicli di vita più lunghi, costi ridotti e tempi più brevi.

Maggiore capacità di risposta al cliente con soluzioni personalizzate

Siemens Mobility sostiene che la capacità di stampare in 3D parti sostitutive personalizzate on-demand abbia aumentato la flessibilità nel soddisfare le richieste dei clienti, comprese quelle di lavori non pianificati o dell'ultimo minuto.

In precedenza, Siemens si affidava a metodi tradizionali come la fusione per soddisfare i requisiti dei clienti. Per produrre una parte finale personalizzata con la fusione occorrevano circa sei settimane, con tempi di lavorazione lunghi per i clienti e costi non sostenibili per la produzione di parti uniche. Per rendere conveniente il processo dal punto di vista economico, era necessario produrre grandi volumi con il conseguente aumento delle parti obsolete. Invece, con la Fortus 450mc, parti la cui produzione richiedeva 6 settimane ora possono essere prodotte in sole 13 ore.

Produzione agile nella stampa in 3D di strumenti unici on-demand

Oltre alle parti sostitutive stampate in 3D, il team utilizza la stampa 3D di Stratasys per aumentare le capacità di attrezzaggio.

Un esempio è rappresentato da uno strumento "connettore" essenziale che viene utilizzato per la manutenzione dei carrelli dei treni (il telaio o la struttura che sostiene le ruote). Produrre strumenti per questa applicazione mediante i metodi tradizionali è difficile, in quanto le forme sono estremamente complesse e richiedono un livello elevato di personalizzazione. Inoltre, i carrelli pesano diverse tonnellate, per cui per sostenere le forze del veicolo in movimento o in fase di frenata sono necessari materiali robusti e resistenti.

Siemens ora utilizza la Fortus 450mc per realizzare strumenti unici personalizzati per ogni carrello in poche ore. Per soddisfare le caratteristiche di materiale impegnative richieste, il team utilizza il materiale termoplastico di grado industriale ULTEM 9085, resistente e in grado di far sfruttare tutti i vantaggi della personalizzazione della stampa 3D.

Pubblicato il Settembre 19, 2018 - (80 views)

Centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility

Sfruttando la fabbricazione additiva di Stratasys, il Siemens Mobility RRX Rail Service Center può stampare in 3D parti sostitutive e strumenti on-demand

Articoli correlati
Victrex festeggia 40 anni di PEEK
Giuseppe Lo Curcio vince il CNC Contest Randstad 2018
Phoenix Contact a sostegno di Amref
Riduzione dei prezzi di Conrad
ACOPOStark di B&R premiato all’ALL4PACK
Corsi e centri formazione NSK
Automation & Testing 2019
Sito mbo Osswald in italiano e spagnolo
La partecipazione di Siemens a Job&Orienta
RS Components potenzia la suite di Zerynth
Prodotti tessili industriali
Termocamera per anomalie
Pompe volumetriche, a ingranaggi e autoadescanti
Pompe per fusti
Pompe verticali e monostadio
Pompe che modellano l'acqua
Strumenti e soluzioni di qualità
Pompe volumetriche e centrifughe
Pompe ed elettropompe
Valvola a sfera
Pompe sanitarie
Calza in vetro
Misuratore di portata a turbina
Modular Edge Computing
Interruttori di livello a ultrasuoni
Moduli
Valvole a sfera pneumatica
Connettori circolari
Sensori industriali
Relè di potenza
Modular Edge Computing
Avvitatore
Sensori industriali
Sensore radar
Registratore di dati
Analizzatori di azionamenti motori
Misuratore a ultrasuoni
Regolatore ultrasottile
Lampada antideflagrante
Pompe per liquidi aggressivi