Valvole in materiale termoplastico

  Richiedi informazioni / contattami

Composte in Polipropilene caricato con il 20% di fibre di carbonio, le valvole manuali proposte dalla SAFI sono conformi alla direttiva ATEX 94/9/EC e possono essere utilizzate in aree con atmosfere potenzialmente esplosive

Circolazione Fluidi, La Tecnologia

Le valvole ATEX della SAFI sono composte in Polipropilene con fibre di carbonio
Le valvole ATEX della SAFI sono composte in Polipropilene con fibre di carbonio
Valvole manuali SAFI in materiale termoplastico
Valvole manuali SAFI in materiale termoplastico

Specializzata nella progettazione e produzione di valvole termoplastiche resistenti alla corrosione, SAFI sottopone a rigorosi controlli della qualità e test i suoi prodotti, specificamente studiati per le applicazioni industriali. ATEX deriva il suo nome dal titolo francese della direttiva EU 94/9/EC: Materiale da utilizzare in “ATmosphères Explosibles” o Explosive Atmosphere in inglese. Le direttive ATEX riguardano le apparecchiature e i sistemi di protezione che possono essere utilizzati in aree con atmosfere potenzialmente esplosive provocate dalla presenza di gas, vapori, nebbie o polveri infiammabili. 

  • ATEX 95 Direttiva 94/9/ EC per le apparecchiature per le aziende produttrici, i materiali e i sistemi di protezione da usare in zone dove l’atmosfera è potenzialmente esplosiva
  • ATEX 137 Direttiva 99/92/EC riguarda i requisiti minimi di sicurezza e sanitari che l’utente deve soddisfare durante l’attività in aree a rischio di deflagrazione. 

 

DIRETTIVE ATEX 

L’utilizzatore di ATEX in tutti i Paesi dell’UE, previsto dalla direttiva 99/92/ EC, deve: 

  • Classificare il gruppo della sua applicazione 
  • Classificare le aree in cui possono crearsi atmosfere esplosive pericolose in zone. Le zone 0, 1, 2 e 20, 21, 22 devono essere protette da possibili sorgenti di innesco. 

 

I produttori delle valvole come SAFI devono, secondo la direttiva ATEX 94/9/EC

  • Assicurarsi che i loro prodotti soddisfino i requisiti essenziali di sicurezza 
  • Seguire le appropriate procedure di conformità che si adattano alla corretta zona e categoria dell’utilizzatore. 

 

VALVOLE TERMOPLASTICHE E TUBI STATICI DISSIPATIVI 

L’elettricità statica si accumula in materiali non metallici e non conduttivi: 

  • Per il contatto ripetuto tra due parti di materiali diversi, per esempio una sfera in una valvola 
  • Per attrito tra tubo/valvola e solventi o altri fluidi che tendono ad avere una carica, perché non possono condurre bene l‘elettricità. 

Dove: 

A: La carica si muove insieme al flusso del liquido 

B: La carica è all’interno di una superficie solida e non si può muovere 

Le valvole e le tubazioni termoplastiche (come anche alcuni solventi e altri materiali prodotti dal petrolio) tendono a mantenere la carica elettrostatica perché non possono condurre bene l‘elettricità. 

L’idea della ATEX è quella di realizzare valvole termoplastiche e tubi STATICI DISSIPATIVI per impedire la generazione e l’accumulo di elettricità statica. 

Quando la formazione di atmosfere esplosive non può essere esclusa, ATEX rimuove la sorgente di innesco del potenziale rischio di incendio/ esplosione. 

 

COMPOSIZIONE DELLE VALVOLE ATEX 

SAFI utilizza Polipropilene caricato con il 20% di fibre di carbonio nella composizione delle sue valvole ATEX, materiale che dissipa o conduce l‘elettricità statica impedendone il suo accumulo. 

Proprietà delle fibre di carbonio

  • Conservano la resistenza meccanica e le proprietà anti UV. 
  • Forniscono un’eccellente resistività superficiale. Il requisito minimo della direttiva ATEX 94/9/EC è quello di raggiungere una resistività superficiale di 109 Ohm/sq per rendere il materiale dissipativo statico. La maggior parte dei produttori di valvole ATEX non riesce a scendere sotto a questa resistenza. SAFI garantisce un livello di 105 Ω/sq per le sue valvole ATEX che le rende semi-conduttive. SAFI utilizza anche additivi aggiuntivi nel suo composto per mantenere le elevate proprietà di resistenza chimica del materiale. 

 

VALVOLE CERTIFICATE ATEX 

Secondo la direttiva 94/9/EC, i produttori possono autocertificare le apparecchiature non elettriche di categoria 2 e 3. Ma per la categoria 2 il fascicolo tecnico deve essere presentato a un organismo preposto. SAFI ha autocertificato le proprie valvole ATEX e ha ottenuto la certificazione da Bureau Veritas

Una volta certificata, l’apparecchiatura è contrassegnata dalla sigla “CE” (che ne attesta la conformità alla direttiva ATEX e a tutte le altre direttive pertinenti). 

La certificazione assicura che l’apparecchiatura sia idonea alla classificazione ATEX corretta e possa essere utilizzata in modo sicuro nella propria particolare applicazione. 

 

PRINCIPALI SETTORI DI UTILIZZO 

Le valvole ATEX della SAFI possono essere utilizzate nelle seguenti applicazioni: 

  • Industria delle superfici 
  • Dove un’atmosfera esplosiva è presente in modo intermittente o episodico 
  • In un’atmosfera gassosa o polverosa 
  • Nelle zone 1 e 2 o 21 e 22 
  • Dove la temperatura superficiale dell’oggetto (valvola) supera i 100 °C. Le referenze di SAFI sono principalmente: 
  • Industria farmaceutica: dove le sostanze organiche e non organiche sono miscelate. Solventi = elettricità statica e acidi = corrosione 
  • Industria chimica 
  • Trattamento delle acque industriali con parti di solventi: Gas scrubbers in cui può essere presente una miscela di gas esplosivo; trattamento delle acque 
  • Trattamento residui di liscivazione dove vengono utilizzati solventi (i solventi sono infiammabili). 

 

 

 

 

 

Pubblicato il Dicembre 22, 2017 - (1770 views)
Safi Sas
BP1- 13 Av.jacques Maison -Rue De Montelimar
26770 Tauligan - France
+33-475535629
+33-475539534
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Articoli correlati
Valvola di riduzione autoazionata
Valvola di regolazione pneumatica
Misuratore di portata  a ingranaggi ovali
Misuratori di portata clamp-on
Valvole a sfera per fondo serbatoio
DEBEM TEST LAB
Pompe a lobi versatili
Filtro a coaelescenza
Valvola a farfalla
Sistema di controllo e azionamento
Pompe per trasferimento, ricircolo e degasaggio
Produzione, vendita e riparazione pompe
Pompe centrifughe in acciaio o plastica
Elettropompe sommerse
Valvole per l’industria
Valvole e filtri per l’industria
Pompe per vuoto ad anello liquido
Prodotti per la misurazione di portata fluidi
Compressori, agitatori e pompe
Valvola automatizzata
Valvola di regolazione pneumatica
Pompa volumetrica peristaltica
Scambiatori acqua – olio a fascio tubiero
Misuratore di portata  a ingranaggi ovali
Filtro a coaelescenza
Valvola a farfalla
Pompe ad anello liquido
Valvole di regolazione
Filtri in aspirazione
Analizzatore di carica batterica
Pompa per il dosaggio preciso
Pompe centrifughe
Pompe centrifughe verticali
Pompe monovite Full Service in Place
Pompe a doppia membrana
Quantum, la pompa a doppia membrana che segna il futuro
Pompa a lobi
Pompe centrifughe monostadio
Pompa ad asse verticale
Pompa peristaltica per bioprocessi