Sta per concludersi l'acquisizione di Aventics da parte di Emerson

  Richiedi informazioni / contattami

Emerson ha accettato le condizioni di acquisto, che si dovrebbe concludere alla fine dell'anno fiscale 2018

Emerson ha accettato l'accordo per l'acquisizione di Aventics
Emerson ha accettato l'accordo per l'acquisizione di Aventics

Il 17 maggio, Emerson ha annunciato di aver accettato da Triton i termini per l'acquisto di Aventics, dietro il versamento di 527 milioni di euro. Aventics lavora nel settore delle tecnologie pneumatiche intelligenti, per l'automazione di macchinari e impianti. Emerson, invece, opera nel campo delle tecnologie di automazione dei fluidi, per applicazioni di processo e industriali. Aventics espande quindi in modo significativo il peso dell'azienda in questo mercato in continua crescita, che ha oggi valore di 13 miliardi di dollari.

I vantaggi dell'acquisizione

Entrambe le aziende avranno dei vantaggi dalla loro unione. Infatti, Aventics può far leva sulle le soluzioni di Emerson su mercati chiave dell'automazione industriale, tra cui food & beverage, packaging, automotive ed apparecchiature medicali. Si viene a creare una vasta offerta di dispositivi pneumatici e per il controllo dei fluidi, che incorporano funzionalità di rilevamento e monitoraggio, garantiscono la sicurezza e ottimizzano i consumi energetici. Queste tecnologie rafforzano la capacità di innovazione di Emerson nell’ottimizzare le operazioni mediante la digitalizzazione, il rilevamento pervasivo e il monitoraggio dello stato delle risorse. Aventics, la cui sede legale si trova in Germania, ha circa 2.100 dipendenti in tutto il mondo e cinque siti produttivi, con vendite che nel 2017 hanno raggiunto i 425 milioni di dollari. "Con Aventics, amplieremo in modo importante la nostra presenza sul mercato tedesco, fondamentale in termini di tecnologia dell'automazione e investimenti" ha detto Mike Train, Executive President di Emerson "Aventics offre a Emerson anche delle opportunità per servire meglio i clienti nei mercati ibridi, come quello del food & beverage, grazie ai dispositivi e alle soluzioni intelligenti applicati dalla fase di processo fino al packaging".

Si prevede che l'acquisizione si chiuderà nel quarto trimestre dell'anno fiscale 2018, previa approvazione degli enti normativi, le necessarie consultazioni di Aventics e le altre normali condizioni di chiusura. 

Pubblicato il Luglio 10, 2018 - (40 views)
Articoli correlati
Andrea Bairati eletto Presidente AIRI
Partitalia lancia progetto Blockchain
Camozzi Automation e Camozzi Digital a SPS Italia
Collaborazione tra Schaeffler e Siemens Mobility
Sede Fedegari in India
Sistema di protezione cavi
Consorzio PROFIBUS e PROFINET festeggiano 25 anni
Inaugural Supplier Day 2019 di Analog Devices
Partnership tra Tierra e Sumitomo Corporation
SIMa 2019 - 2-3 Ottobre - Nuvola Lavazza Headquarter
Pompe per prodotti chimici
Filtropressa verticale
Pompe sommerse e centrifughe
Sistemi di pompaggio intelligenti
Riutilizzo idrico industriale
Trasmettitori di pressione compatti
Strumentazione di controllo
Pompe a trascinamento magnetico
O-Ring con nucleo in silicone/VITON
O-Ring senza stampo
Pompa per basse pulsazioni
Pompe ad ingranaggi interni
Piattina soffice autoadesiva
Cilindri Elettrici serie 1800
Pressostati elettronici
Pompa pneumatica autoadescante
Pompe volumetriche ad ingranaggi cicloidali
Valvola a sfera Wafer low torque ad attacco diretto
Encoder magnetici
Valvola pneumatica a impulsi
Riscaldatori a induzione
Filtropressa verticale
Riutilizzo idrico industriale
Pompa pneumatica autoadescante
Encoder magnetici
Pannello con binari e ganci
Sistema inserimento cavi
Telecamera acustica industriale
Sensore ottico digitale
Soluzione elettromeccanica