Sta per concludersi l'acquisizione di Aventics da parte di Emerson

  Richiedi informazioni / contattami

Emerson ha accettato le condizioni di acquisto, che si dovrebbe concludere alla fine dell'anno fiscale 2018

Emerson ha accettato l'accordo per l'acquisizione di Aventics
Emerson ha accettato l'accordo per l'acquisizione di Aventics

Il 17 maggio, Emerson ha annunciato di aver accettato da Triton i termini per l'acquisto di Aventics, dietro il versamento di 527 milioni di euro. Aventics lavora nel settore delle tecnologie pneumatiche intelligenti, per l'automazione di macchinari e impianti. Emerson, invece, opera nel campo delle tecnologie di automazione dei fluidi, per applicazioni di processo e industriali. Aventics espande quindi in modo significativo il peso dell'azienda in questo mercato in continua crescita, che ha oggi valore di 13 miliardi di dollari.

I vantaggi dell'acquisizione

Entrambe le aziende avranno dei vantaggi dalla loro unione. Infatti, Aventics può far leva sulle le soluzioni di Emerson su mercati chiave dell'automazione industriale, tra cui food & beverage, packaging, automotive ed apparecchiature medicali. Si viene a creare una vasta offerta di dispositivi pneumatici e per il controllo dei fluidi, che incorporano funzionalità di rilevamento e monitoraggio, garantiscono la sicurezza e ottimizzano i consumi energetici. Queste tecnologie rafforzano la capacità di innovazione di Emerson nell’ottimizzare le operazioni mediante la digitalizzazione, il rilevamento pervasivo e il monitoraggio dello stato delle risorse. Aventics, la cui sede legale si trova in Germania, ha circa 2.100 dipendenti in tutto il mondo e cinque siti produttivi, con vendite che nel 2017 hanno raggiunto i 425 milioni di dollari. "Con Aventics, amplieremo in modo importante la nostra presenza sul mercato tedesco, fondamentale in termini di tecnologia dell'automazione e investimenti" ha detto Mike Train, Executive President di Emerson "Aventics offre a Emerson anche delle opportunità per servire meglio i clienti nei mercati ibridi, come quello del food & beverage, grazie ai dispositivi e alle soluzioni intelligenti applicati dalla fase di processo fino al packaging".

Si prevede che l'acquisizione si chiuderà nel quarto trimestre dell'anno fiscale 2018, previa approvazione degli enti normativi, le necessarie consultazioni di Aventics e le altre normali condizioni di chiusura. 

Pubblicato il Luglio 10, 2018 - (40 views)
Articoli correlati
Partnership tra ZF, Transdev ed e.GO
L’importanza di un piano di valutazione rischi secondo Stommpy
Conferenza virtuale di SKF il 30 gennaio
SIC Marking selezionata come azienda innovativa
I compressori Mattei utilizzati in Cina
Il progetto Tribonano di Bonfiglioli
La crescita di NKE e Fersa Bearings
Protolabs parteciperà al CES
I corsi di Prüftechnik
STANLEY sostiene “Spinal Track”
Prodotti tessili industriali
Termocamera per anomalie
Pompe volumetriche, a ingranaggi e autoadescanti
Pompe per fusti
Pompe verticali e monostadio
Pompe che modellano l'acqua
Strumenti e soluzioni di qualità
Pompe volumetriche e centrifughe
Pompe ed elettropompe
Valvola a sfera
Pompe sanitarie
Calza in vetro
Misuratore di portata a turbina
Modular Edge Computing
Interruttori di livello a ultrasuoni
Moduli
Valvole a sfera pneumatica
Connettori circolari
Sensori industriali
Relè di potenza
STANLEY sostiene “Spinal Track”
Modular Edge Computing
Avvitatore
Sensori industriali
Sensore radar
Registratore di dati
Analizzatori di azionamenti motori
Misuratore a ultrasuoni
Regolatore ultrasottile
Lampada antideflagrante